facebook twitter rss

L’Anthropos sul podio
nel segno del Fermano

NUOTO - Ai campionati Fisdir in vasca corta di Fabriano anche le ottime prove di Cristiana Cicconi di Porto Sant'Elpidio, Alex Cesca di Montegranaro, Alessandro Paglialunga di Porto Sant'Elpidio e Leonardo Fantuzi di Sant'Elpidio a Mare
Print Friendly, PDF & Email

FABRIANO (AN) – Ottimo bilancio per l’Anthropos di Civitanova Marche con 11 medaglie all’attivo ai Campionati Italiani in vasca corta della Fisdir andati in scena a Fabriano da venerdì 1 marzo a domenica 3 marzo.

La kermesse ha visto la presenza di oltre 300 atleti che hanno sciorinato prestazioni di altissimo livello tecnico.

Il sodalizio civitanovese era presente con 7 atleti: Cristiana Cicconi di Porto Sant’Elpidio, Dana Priscilla Schteingara di Porto Recanati, Matteo Settembri di Loro Piceno, Danilo Baldinelli di Appignano, Alex Cesca di Montegranaro, Alessandro Paglialunga di Porto Sant’Elpidio e Leonardo Fantuzi di Sant’Elpidio a Mare, accompagnati dai tecnici Mario Menghi, Mirian Della Longa, Eriberto Cavalieri, Javier Sarasibar e Luca Belardoni.

Una densa tre giorni di gare terminata con un cospicuo bottino per i portacolori dell’Anthropos: tripletta d’oro di Cristiana nei 50, 100 e 200 metri dorso, Priscilla torna con una doppietta d’oro nei 50 stile e 50 farfalla, arricchita dall’argento nei 100 stile libero. Due bronzi al collo per Alex nei 100m misti e nei 100m rana . Leonardo è d’argento nei 50 rana e di bronzo nei 50 stile libero, Alessandro vince il bronzo nei 200m stile libero. Danilo e Matteo sfiorano ripetutamente il podio che sfugge davvero per poco, così come le nostre staffette.

 

Fotogallery

I protagonisti dell’associazione civitanovese premiati nel fine settimana alle spalle a Fabriano dopo le bellissimi prove realizzate in acqua


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X