facebook twitter rss

Incendio in un magazzino di attrezzi edili: fiamme alte nelle campagne elpidiensi

SANT'ELPIDIO A MARE - A bruciare un deposito di materiali edili in Valle del Profico; massiccio il dispiegamento dei mezzi dei vigili del fuoco, ancora da chiarire la dinamica del rogo
Print Friendly, PDF & Email

Un vasto incendio è divampato nel tardo pomeriggio a Sant’Elpidio a Mare, in un magazzino di attrezzature e materiali edili in Valle del Profico, nelle campagne tra il capoluogo di Sant’Elpidio a Mare e la frazione di Castellano. Massiccio il dispiegamento di mezzi dei vigili del fuoco arrivati da Fermo e Civitanova Marche per domare le fiamme. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri e della polizia locale di Sant’Elpidio a Mare. Tutta da ricostruire ancora la dinamica dell’accaduto, avrebbe preso fuoco un capanno contenente materiali di un’impresa edile a gestione familiare, che custodiva le proprie attrezzature in zona.

Si è levata una densa nube di fumo nero, che fa pensare abbiano bruciato ingenti quantitativi di gomma e plastica. Complice il vento, le fiamme si sono allargate per decine di metri ed un acre odore di bruciato si è levato a lunga distanza, verso la provinciale Castellano. Complesse le operazioni che hanno impegnato i pompieri, ancora all’opera sul posto. Il rogo è stato arginato e stanno procedendo le operazioni di messa in sicurezza dell’area e la conta dei danni provocati dal veemente incendio. Da ricostruire l’evoluzione dell’accaduto per comprendere se si sia trattato di un episodio accidentale. L’area in cui sono divampate le fiamme è recintata e presidiata da cani da guardia, non sembra concreta l’ipotesi di un’azione dolosa.

P.Pier.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti