facebook twitter rss

Parcheggio ex Bowling, Pacini (CasaPound):
‘E’ in condizioni pietose, buche
profonde 10 centimetri’

PORTO SANT'ELPIDIO - Il responsabile locale di CasaPound: "Porteremo all'attenzione delle autorità e degli uffici il problema che preoccupa residenti e commercianti"
Print Friendly, PDF & Email

CasaPound, con il suo responsabile locale, Francesco Pacini, sceglie il video-denuncia, per sollecitare l’intervento del Comune. Pacini, infatti, punta l’indice sulle condizioni del manto stradale del parcheggio di via Firenze: “Sul parcheggio (di via Firenze) siamo stati contattati dai residenti e commercianti per il grave stato di abbandono del parcheggio, con buche profonde anche 10 centimetri. Direi – il commento di Pacini – che la situazione è intollerabile”.

Con lui Marco Fanini, candidato per CasaPound alle ultime elezioni comunali: “Nel parcheggio ci sono buche enormi. Ogni volta che vi si passa con l’auto si ha come l’impressione di rompere qualcosa o di farsi male”. “Noi, come primo passo per risolvere il problema – aggiunge Pacini – abbiamo deciso di registrare il video-denuncia sperando che le autorità competenti si muovano. Successivamente ci presenteremo presso gli uffici per portare avanti il malcontento dei residenti e dei commercianti”.

Con loro Claudio De Carlonis, titolare della palestra StarFit a chiedere “aiuto al Comune” per risolvere il problema, De Carlonis che denuncia anche “tante segnalazioni di clienti che hanno subìto danni anche importanti alle loro auto. E anche una ragazza si è procurata una distorsione. Il parcheggio è ormai in una condizione indecente, non vi si può più parcheggiare, e insiste in una zona prima abbandonata e invece oggi con commercianti che vi hanno reinvestito”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X