facebook twitter rss

“Chi è mio padre?”,
incontro con Pietro Maranesi

FERMO - Appuntamento il 16 marzo, alle 17,30 nella sala San Rocco in piazza del popolo con padre Pietro Maranesi e il suo scritto
Print Friendly, PDF & Email

Padre Pietro Maranesi

Il Centro culturale San Rocco, in occasione della Festa del papà, per il prossimo 16 marzo, alle 17,30 nella sala San Rocco in piazza del Popolo, propone una riflessione sulla figura del padre o meglio sulla ricerca di identità, legami familiari, attraverso la presentazione del libro “Chi è mio padre” di padre Pietro Maranesi.

“Nel rapporto tra Francesco d’Assisi e il padre Pietro di Bernardone – fanno sapere dal centro culturale San Rocco – si tratteggiano due mondi, due visioni della vita. Nella spogliazione “nasce” Francesco, e Bernardone, per così dire, “muore”. Ma è proprio così? Oppure, in questo cuore di padre, la scelta del figlio mette, nonostante tutto, un seme di risurrezione? E’ in questa paradossale tensione che il Santo della pace ha dovuto combattere per diventare l’uomo nuovo del Vangelo. Il libro di Padre Pietro, in qualche modo riapre i giochi. Almeno disegna una prospettiva originale e mostra che Francesco continua a portarsi “dentro” il padre, più di quanto non si direbbe, almeno più di quanto non lascino intendere le Fonti. (dalla “Prefazione” di Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi).

L’occasione del libro ci invita ad una riflessione sulla ricerca di se stessi e sulla dimensione attuale del rapporto padre-figlio.

Padre Pietro Maranesi, scrittore, docente di teologia e studi francescani, nasce a Petritoli il 9 novembre 1960. Nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini dal 1983 e nel 1985 ordinato sacerdote. Nel 1986-88 ha frequentato la licenza in Dogmatica all’Università Gregoriana. Dal 1988 al 1990 è rimasto in Germania per frequentare corsi di specializzazione medievale presso il Grabmann-Institut dell’Università di Monaco di Baviera. Nel 1990 è stato chiamato come membro dell’Istituto Storico dei Cappuccini a Roma. Nel 2004 è stato nominato maestro dei teologi ad Ancona e dal settembre 2006 in Assisi come vicemaestro dei postnovizi e per continuare l’insegnamento universitario. Ha ricoperto, tra gli altri, l’incarico di Direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti