facebook twitter rss

Sport e cultura: si consolida il sodalizio
tra Fermo e Cagnes sur Mer, trasferta
in Costa Azzurra per Scarfini e De Santis

FERMO/CAGNES SUR MER - Prosegue nel segno dell’amicizia fra due comunità il rapporto fra le città di Fermo e Cagnes sur Mer (Francia) con la quale è stato sottoscritto nel febbraio 2017 al Teatro dell’Aquila un accordo di collaborazione
Print Friendly, PDF & Email


L’assessore Alberto Scarfini e la consigliera Silvia De Santis ospiti al Gran Prix de Vitesse. Proseguono dunque i rapporti di collaborazione tra Fermo e Cagnes sur Mer, città francese con la quale è stato sottoscritto nel febbraio 2017 al Teatro dell’Aquila un accordo di collaborazione.

“Un rapporto che – ricordano dal Comune – si rinsalda, una collaborazione oramai consolidata che vede appunto Fermo e Cagnes collaborare. In occasione del prestigioso Gran Prix de Vitesse di ippica all’ippodrome Cote d’Azur, il secondo per importanza in Francia, sulla Costa Azzurra, vicino Nizza, che si svolge a Cagnes il 9 e 10 marzo, la Città di Fermo è stata invitata quale ospite d’onore. Presenti l’assessore allo sport Alberto Maria Scarfini, la consigliera comunale Silvia De Santis e Marco Talamonti del Comitato Palio. Ricevuti dal sindaco francese e senatore Louis Negre e dal presidente de la Société des Courses de la Côte d’Azur/ Ippodromo di Cagnes-sur- Mer François Forcioli-Conti, hanno assistito all’evento sportivo.

Alberto Scarfini

“Abbiamo accettato l’invito di tornare a Cagnes in occasione del Gran Prix de Vitesse per ribadire da ambo le parti la volontà di proseguire nella direzione indicata e nel percorso già tracciato che ci vede collaborare con Cagnes – ha detto l’assessore Scarfini – Abbiamo così avuto l’occasione di rinnovare l’amicizia con il Comune francese e con la società che gestisce la struttura sportiva, parlare e gettare le basi per il prossimo Palio de l’Amitiè di agosto 2019 per collaborare sempre più con Cagnes vista la bella amicizia che ormai ci lega”.

Silvia De Santis

“Per il quarto anno ho gradito questo invito a Cagnes, l’accordo di collaborazione e di amicizia con la città francese ha già portato eventi culturali e sportivi da ambo le parti, segno della voglia di fare dei percorsi insieme che permettano ad entrambe le comunità di conoscersi sempre più e coltivare progettualità comuni” ha aggiunto la consigliera De Santis.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti