facebook twitter rss

Sos raccolto dalla Volontari Soccorso,
militi in azione
ma è un’esercitazione (Le Foto)

MONTE SAN PIETRANGELI - Il presidente Lorenzo Lupi: "I percorsi formativi non finiscono qui ma proseguiranno proprio con le giornate formative nei plessi di ogni ordine e grado del territorio, da qui fino al termine dell'anno scolastico"
Print Friendly, PDF & Email

Sos, pronti a partire. Ma tranquilli, è un’esercitazione. Tranquilli sì, ma non troppo perché, si sa, per riuscire al meglio una qualsiasi esercitazione deve essere la più verosimile possibile.

Ieri la pubblica assistenza Volontari Soccorso di Monte San Pietrangeli, guidata dal presidente Lorenzo Lupi, ha organizzato un’esercitazione interna formativa e di ripasso per i militi di tutti i livelli di esperienza. “Dalle 9 alle 17 circa – fa sapere il presidente Lupi – una trentina di volontari ha rimesso mano alle tecniche imparate precedentemente simulando vari scenari negli spazi attigui alla sede sociale e del bel parco messo a disposizione dall’amministrazione comunale”.

Esercitazione svolta a corollario di un progetto fortemente voluto dal consigliere responsabile della formazione infermiere Lorenzo Cognigni subito avallato dal consiglio d’amministrazione guidato dal presidente Lupi Lorenzo che ha messo a disposizione i mezzi e le strutture. Coadiuvato dagli istruttori e volontari Cristian Polinesi, Alberto Fonti, Lorenzo Mancini, Jonhatan Stefani, Martina Sartori e Abadou Youssef si sono tenute 5 lezioni teoriche culminata con la esercitazione di ieri. ”C’è ancora tanta strada da fare nell’immenso percorso formativo” spiega il responsabile della formazione. A fargli eco le parole del presidente: “Ringrazio – le parole di Lupi – tutti coloro che si sono cimentati nella prova, tutti i consiglieri e volontari che permettono di svolgere un buon servizio e le istituzioni locali che supportano e accolgono con tanto entusiasmo le nostre proposte. I percorsi formativi non finiscono qui ma proseguiranno proprio con le giornate formative nei plessi di ogni ordine e grado del territorio, da qui fino al termine dell’anno scolastico”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X