facebook twitter rss

Lotta alla processionaria del pino:
“I proprietari di aree verdi
effettuino le opportune verifiche”

FERMO - Dal Comune: "Sul territorio comunale è in vigore l’ordinanza n. 28 del 17 febbraio 2017 che ordina a tutti i proprietari di aree verdi di effettuare tutte le opportune verifiche ed ispezioni sugli alberi a dimora nelle loro proprietà"
Print Friendly, PDF & Email

La lotta alla processionaria è obbligatoria con legge su tutto il territorio nazionale dal 2007. La tipologia di pianta più colpita è il pino (in particolare il pino nero e il pino silvestre), ma è comune trovare infestazioni anche su conifere di altre specie.

“Le azioni di lotta alla processionaria del pino durante il periodo invernale (indicativamente da dicembre a marzo) sono più efficaci, in quanto – ricordano dal Comune – è il periodo in cui ci si accorge maggiormente della presenza dell’insetto. Infatti, sono ben visibili sulla chioma degli alberi infestati, soprattutto nelle porzioni esterne, i grossi nidi bianchi dalla forma sferica formati dalle larve (assomigliano a grandi batuffoli di cotone bianco sulla punta esterna dei rami più alti dell’albero).

Sul territorio comunale è in vigore l’ordinanza n. 28 del 17.02.2017 (visionabile al seguente link: https://www.comune.fermo.it/it/2729/), che ordina a tutti i proprietari di aree verdi presenti sul territorio comunale, di effettuare tutte le opportune verifiche ed ispezioni sugli alberi a dimora nelle loro proprietà, al fine di accertare la presenza dei nidi della Processionaria del Pino.

Nel caso in cui, a seguito delle verifiche e ispezioni, venisse riscontrata la presenza di nidi di “processionaria del pino”, gli stessi soggetti dovranno immediatamente intervenire operando la rimozione e la distruzione di tali nidi. Le spese degli interventi suddetti sono a totale carico dei proprietari/conduttori interessati ed è fatto assoluto divieto di depositare rami con nidi di processionaria su aree e vie pubbliche, nonché di smaltire gli stessi tramite il servizio pubblico o di trasportarli presso l’Ecocentro comunale.

Se l’albero infestato si trova invece in un’area verde pubblica, occorre effettuare una segnalazione al Servizio Politiche Ambientali del Comune di Fermo (0734. 284274 oriano.marinangeli@comune.fermo.it)”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti