fbpx
facebook twitter rss

Il fermano Daniel Orso trionfa con il team Italia
al concorso internazionale di cucina
per istituti alberghieri

FERMO - Il team Italia ha sbaragliato la concorrenza di 12 paesi di tutto il mondo, superando sul podio il Giappone e la Grecia, a concorrere per l’ambito Trophée Mille il fermano Orso Daniel e la tolentinate Noemi Luconi.
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto a Reims, in Francia, il prestigioso concorso internazionale di cucina per istituti alberghieri. E’ la prima volta che a trionfare sia stata l’Italia.  Il team Italia ha sbaragliato la concorrenza di 12 paesi di tutto il mondo, superando sul podio il Giappone e la Grecia, a concorrere per l’ambito Trophée Mille il fermano Daniel Orso (nipote di Maurizio Orso) e la tolentinate Noemi Luconi.

I due concorrenti, a rappresentanza dell’istituto alberghiero di Loreto si sono aggiudicati il primo premio assoluto dopo due anni consecutivi in cui la vittoria era andata alla nazionale nipponica; accompagnati al concorso dai prof Matteo Alessandroni e Alessandro Paoletti hanno preparato in 3 ore e mezzo un piatto salato ed un dessert. I due piatti realizzati dal team Italia hanno convinto la prestigiosa giuria di questa nona edizione, guidata dal tristellato parigino Frédéric Anton; obbligatorio l’utilizzo di quattro ingredienti francesi: zucca butternut, petto d’anatra, champagne e biscotto rosa di Reims. 5 sono i mesi impiegati per lo studio e la completa realizzazione dei due piatti, a cui i ragazzi hanno dedicato tempo ed impegno, guidati dai mentori Errico Recanati (1 Stella Michelen) e Sara Accorroni (Campionessa mondiale di pasticceria).

Una grande traguardo dunque per Daniel e Noemi che sono riusciti a far trionfare l’Italia al concorso organizzato dallo Chef Philippe Mille ( 2 stelle Michelin in Francia ), sicuramente un importante riconoscimento per loro, per la loro scuola, per l’Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X