facebook twitter rss

La Da Vinci-Ungaretti porta in scena
il viaggio dei migranti
e la guerra in videogioco

FERMO - Due le performance degli studenti della scuola media che hanno partecipato martedì scorso alla Festa Mondiale del Teatro, organizzata all'interno del Teatro dell’Aquila dall'associazione TiAeFfe
Print Friendly, PDF & Email

La scuola Media “Da Vinci – Ungaretti” di Fermo ha partecipato martedì scorso con ben due performance alla Festa Mondiale del Teatro, organizzata all’interno del Teatro dell’Aquila dall’associazione TiAeFfe.

I ragazzi del Laboratorio Teatrale extra-curriculare pomeridiano settimanale, guidato dalla professoressa Maria Letizia Pespani, hanno presentato una performance intitolata “ Via da… ”. Il pezzo inedito prodotto del lavoro laboratoriale è stato uno sguardo doloroso e impietoso ai viaggi di tanti ragazzi che scappano dalle loro case, da Paesi lontani e affrontano il mare senza sapere dove approderanno.

I ragazzi della classe 3F, della sede distaccata di Torre di Palme, hanno invece messo in scena la piece “Che incubo quel sogno”, da un’idea riveduta e riscritta dalla professoressa Cinzia Greco, insegnante di musica, in collaborazione con gli studenti. Un viaggio onirico compiuto dai ragazzi in scena, che si presentano con i visi coperti da una maschera bianca a rappresentare l’anonimato degli esseri umani dietro lo schermo di un videogioco e, sincronizzati ad un video auto prodotto, si ritrovano immersi in un reale scenario di guerra e deportazione fino al riscatto finale in cui, svegliandosi, prendono atto dell’inutilità dei videogiochi soprattutto se ad ambientazione bellica.

Questi i giovani attori:

– “Via da…”: Bracalente Marta 2d, Girotti Pucci Margherita 2c, Vallasciani Diego 2c, Cundasawmy Asia 2g, Matteucci Sofia 2d, Ciucci Alessandro 3d, Catini Rachele 1a, Cerretani Kevin Emiliano 1b, Croceri Nicolo’ 1a, Del Gatto Sofia 1g, Eclitti Sofia 1b, Iezzi Chiara 1g, Kaur Manmider 3d, Luciani Viola 1b, Mercuri Martina 1g, Pieroni Anita 1g, Smerilli Emma 1b, Zamponi Noemi 2a.

– “Che incubo quel sogno”: Altavilla Ludovica, Ameli Chiara, Amurri Sofia, Attorresi Giorgia, Buschi Luca, Bussolotto Valeria, Ciucaloni Letizia, Concetti Federica, Cudini Luca, D’angelo Veronica, Damiani Alessandra, Frontoni Simone, Iacopini Elisa, Lanciotti Lorenzo, Marcoaldi Michelangelo, Marcotulli Giacomo, Mariani Luca, Martoni Giulia, Mignani Francesco, Olivieri Tommaso, Orazi Filippo, Pompei Elisa, Riccardi Mattia, Roscioli Michelangelo, Terrenzio Maria Lucia, Vercelli Matteo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X