facebook twitter rss

Ambruosi & Viscardi, sinergia
azienda sindacati:
“Stabilizzati a tempo indeterminato 27 lavoratori”

SANT'ELPIDIO A MARE - "Le parti ritengono che un efficace e partecipativo sistema di relazioni sindacali sia il solo e necessario modo per discutere le materie dell’organizzazione del lavoro e di sicurezza e tutela dei lavoratori"
Print Friendly, PDF & Email

Nei giorni scorsi, si è svolto presso lo stabilimento Ambruosi & Viscardi di Sant’Elpidio a Mare l’incontro sindacale di verifica dell’accordo siglato in data 6 Dicembre 2018. Presenti i rappresentanti provinciali della FAI CISL Gabriele Monaldi , della FLAI CGIL Guglielmo Malaspina e della UILA UIL Eugenio Zallocco, alla presenza della Direzione Aziendale Nicola e  Salvatore Ambruosi.

“In un settore che sempre più si sta rivelando strategico per l’economia nazionale anche in termini di occupazione – spiegano i rappresentanti sindacali –  e nello specifico in relazione ad una azienda che negli ultimi anni ha avuto una crescita esponenziale in termini di investimenti ed occupazione diretta (c.ca 500 lavoratori) oltre ad avere un’imponente indotto economico e sociale che va oltre il fermano ed il territorio regionale, le parti ritengono che un efficace e partecipativo sistema di relazioni sindacali sia il solo e necessario modo per discutere le materie dell’organizzazione del lavoro e di sicurezza e tutela dei lavoratori”.

Numerosi i temi affrontati nel corso dell’incontro: “Da Gennaio 2019 sono stati stabilizzati a tempo indeterminato 27 lavoratori, come da accordo sindacale. Nel corso dell’incontro si è anche affrontato il tema degli inquadramenti professionali dei lavoratori, verifica che sarà completata entro il mese di Giugno 2019.
Altro importante punto affrontato è stato il tema della sicurezza all’interno dello stabilimento dove l’azienda sta continuamente investendo per rendere i luoghi di lavoro sempre più sicuri. Si è fatta una prima verifica delle giornate lavorate dagli operai otd nel corso del 2019 (102 – 180 giornate in base all’anzianità di servizio) e ad oggi tutto è in linea con quanto sottoscritto nell’accordo in data 6 Dicembre 2018: in merito ci sarà una ulteriore verifica entro il mese di luglio 2019. Il tavolo sindacale di confronto verrà riconvocato nelle prossime settimane per ulteriori approfondimenti in merito all’andamento aziendale e all’organizzazione del lavoro nel suo complesso”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti