facebook twitter rss

Turismo, porte aperte all’Europa dell’est:
il bilancio dopo la fiera di Minsk

PORTO SAN GIORGIO - L’assessore Elisabetta Baldassarri rimarca come ci sia interesse per il turismo esperienziale: "Pronti a favorire incontri per soddisfare le richieste degli operatori dell’Est"
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore Elisabetta Baldassarri ha partecipato dal 3 al 5 aprile alla Fiera internazionale del turismo che si è tenuta a Minsk (Bielorussia). L’appuntamento ha visto la presenza di circa 200 espositori internazionali e la partecipazione di oltre 20 nazioni. Confermato anche il notevole afflusso di operatori turistici dell’Est Europa che reputano l’appuntamento strategico per il proprio business. L’attività di promozione del Comune di Porto San Giorgio è avvenuta nello stand della Regione Marche.

“La nostra presenza e quella dei Comuni che hanno partecipato è stata organizzata dalla società Casa Italiana attraverso il presidente Simone Trasarti – spiega l’assessore -. Oltre alla presenza in fiera insieme all’ambasciatore italiano in Bielorussia, si è tenuta una conferenza stampa ed è ed è stato organizzato in un noto ristorante italiano a Minsk un incontro tecnico con 50 operatori turistici e agenzie viaggio locali per lavorare su pacchetti da proporre al mercato dell’Est. Il passo successivo è incontrare direttamente gli albergatori del nostro territorio e proporre le tipologie di richieste che abbiamo ricevuto. La volontà emersa è quella che verso un turismo esperienziale, un cambiamento significativo rispetto alle tradizionali destinazioni a cui il mercato si è sempre rivolto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti