facebook twitter rss

Studenti croati
in visita alla
Liberi nel Vento

VELA - L'arte della regata insegnata ai ragazzi dell'Istituto Nautico di Spalato presso la base marina della nota associazione rivierasca
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Giornate di scuola vela per gli studenti dell’Istituto Nautico di Spalato giunti a Fermo con l’esperienza Blue Keep Project portata avanti con il Dipartimento di Trasporto e Logistica dell’I.T.I.S. Montani Fermo. In quest’ultima settimana i ragazzi hanno modo di approcciarsi al mondo della vela presso l’associazione Liberi nel Vento sulle Hansa 303. Prezioso per la loro carriera l’addestramento di Stefano Iesari, istruttore della Federazione Italiana Vela.

Una positiva collaborazione, tra Dipartimenti di Trasporto e Logistica dell’I.T.I.S. Montani Fermo e Liberi nel Vento, che continuerà nei prossimi giorni con l’esperienza Alternanza Scuola Lavoro – VelaScuola rivolta ad otto studenti del 3° Nautico. Gli studenti saranno alla base nautica per conoscere la realtà sportiva, le barche utilizzate dall’associazione per la promozione dello sport vela rivolto a persone con disabilità e partecipare a corsi finalizzati alla conduzione, in completa autonomia delle imbarcazioni 2.4mr e Hansa 303.

Dopo la brillante iniziativa del 2018, appoggiata dall’assocciazione Ex Allievi del Montani e sostenuta dalle aziende TreElle, Teseo, Giano, Energy&Co, Sam Bulloneria, Torneria Pettinari, Saltec, dove ben cinque studenti che hanno preso parte all’iniziativa hanno debuttato alla Regata Nazionale 2.4mr – Hansa 303 organizzata a Luglio, altri studenti avranno a breve il piacere di poter avvicinarsi ed imparare l’arte della vela ed essere, come recita il motto dell’associazione, Liberi nel Vento.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti