facebook twitter rss

Pubblicità su 150 pali della luce:
via alla sperimentazione per due anni

PORTO SANT'ELPIDIO - Approvata la proposta di una società che ha brevettato un sistema di affissioni resistenti a tutte le condizioni meteo, la sperimentazione durerà due anni, in arrivo 300 banner sugli impianti di illuminazione pubblica
Print Friendly, PDF & Email

Banner pubblicitari sui pali della pubblica illuminazione. E’ la sperimentazione in partenza a Porto Sant’Elpidio, dove l’Amministrazione comunale ha deciso di accogliere la proposta di un’azienda, la Bannerix, che ha brevettato degli impianti pubblicitari antivento da installare sui piloni della luce.

La società ha chiesto di avviare questa prova, anche per testare le capacità tecniche della struttura. L’Amministrazione comunale valuterà l’impatto visivo e, se l’esito sarà ritenuto positivo, si procederà all’adeguamento del piano degli impianti pubblicitari e all’affidamento tramite gara. La sperimentazione durerà 2 anni, eventualmente sarà rinviabile per un altro biennio ed interesserà 300 impianti da collocare su 150 pali della pubblica illuminazione.

Le affissioni interesseranno via Cesare Battisti, piazza Garibaldi, viale della Vittoria, via Trieste, via XX settembre, via Milano, via Marina, via Pace, via Mazzini, via Cavour e lungomare Faleria. Nell’accordo si prevede anche una parte riservata al Comune per le proprie comunicazioni istituzionali, con altri impianti pubblicitari che saranno posizionati di fronte al palazzo comunale ed alla Torre dell’orologio. La società richiedente verserà un canone di 5.500 euro l’anno oltre alla normale imposta sulle affissioni pubblicitarie. In sostanza la differenza rispetto alle normali affissioni consiste nei materiali adoperati, che garantiscono flessibilità dei bannner, in modo da resistere a qualsiasi condizione meteo.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti