facebook twitter rss

“Ragazzi, continuate ad incontrarvi e conoscervi”: studenti italiani e tedeschi nel palazzo comunale

FERMO - I giovani di Rothenburg (Germania) gemellati con il Liceo Classico "Annibal Caro" sono stati ricevuti dal vice sindaco Francesco Trasatti
Print Friendly, PDF & Email

Visita a Fermo degli studenti di Rothenburg (Germania) gemellati con il Liceo Classico “Annibal Caro” di Fermo. Accompagnati dal dirigente Piero Ferracuti, dal professor Francesco Maria Castiglioni e dai docenti della scuola tedesca, gli alunni sono stati ricevuti a Palazzo Comunale dal vice sindaco Francesco Trasatti che ha parlato loro del rapporto prolifico fra Fermo e la Germania, come ad esempio il gemellaggio con Ansbach che è in essere con la preziosa collaborazione dell’associazione “Amici di Ansbach”, presieduta da Francesco Gismondi che ha anche supportato l’avvio del gemellaggio fra le due scuole (Classico e Liceo di Rothenburg).

Presenti all’incontro anche alcuni rappresentanti dell’associazione fermana. Il vice sindaco ha incoraggiato i giovani a proseguire sulla strada degli scambi culturali e della reciproca conoscenza fra scuole. Un’accoglienza che ha preceduto poi la visita della delegazione di studenti alla Sala del Mappamondo, alle Cisterne Romane e al Teatro dell’Aquila ed in serata con la Cavalcata dell’Assunta.

Una visita quella della scuola tedesca ricambiata dopo quella fatta dai liceali fermani nel dicembre 2018, improntata allo studio ed alla ricerca comuni sulla lingua latina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X