facebook twitter rss

Umberto Simoni
tra le rappresentative giovanili
e la Triestina

CALCIO - Il presidente della Fermana saluta la recente due giorni che ha visto il Bruno Recchioni teatro di gioco per la crema del calcio giovanile nazionale impegnato contro i pari età canarini, e nel mentre carica i ragazzi di mister Flavio Destro per l'impegno di domenica prossima in casa della corazzata biancorossa
Print Friendly, PDF & Email

ERMO – L’amichevole di ieri al Bruno Recchioni tra la Rappresentativa Nazionale U15 e la Fermana U15 ha chiuso la due giorni che ha visto le Rappresentative di Lega Pro impegnate a Fermo.

Un appuntamento sul quale pone l’accento il presidente Umberto Simoni (foto): “Mercoledì e giovedì sono state due giornate splendide all’insegna del calcio con le Rappresentative Nazionali ospiti in città e al Bruno Recchioni per due amichevoli di lusso – ha detto Simoni -. La città di Fermo ha dato un esempio di come si possano impegnare centinaia di ragazzi allo sport. Siamo contenti di aver potuto vantare un’organizzazione impeccabile per la quale abbiamo ricevuto i complimenti. Lodi che voglio girare al coordinatore del settore giovanile Andrea Tubaldi e al responsabile tecnico del settore giovanile Osvaldo Jaconi. Un doveroso ringraziamento va, però, anche all’amministrazione comunale nelle figure del sindaco Paolo Calcinaro e dell’assessore allo sport Alberto Maria Scarfini. Siamo veramente orgogliosi e onorati di aver coinvolto nella città di Fermo tanti giovani a livello locale e nazionale”.

Il presidente Simoni rivolge poi un pensiero alla squadra impegnata in trasferta: “Termino rivolgendo l’in bocca al lupo alla squadra che domenica affronterà la Triestina. Giocate con quella grinta e determinazione che abbiamo visto in campo contro la Ternana chiedendo a tutti gli arbitri una maggiore attenzione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti