facebook twitter rss

Ivana Pallottini candidato sindaco
con la lista ‘La Nuova Colomba”

GROTTAZZOLINA I principali punti del programma: "Ampliamento dei servizi sociali, intervento significativo sul centro storico. Il Comune si faccia parte attiva di stimolo per le attività produttive presenti sul territorio radicale trasformazione dell'approccio urbanistico che abbandoni il consumo del territorio e si concentri sul riuso urbano ed il recupero del patrimonio esistente"
Print Friendly, PDF & Email

Ivana Pallottini

“Ivana Pallottini sarà il candidato sindaco di Grottazzolina che raccoglierà, idealmente, il testimone della sindaca uscente Remola Farina. Una donna che segue una donna”. L’annuncio dalla lista ‘La Nuova Colomba’.

Sposata con due figli, 65enne, dopo un’esperienza di insegnante di scuola materna, la Pallottini è stata per quasi 38 anni responsabile dei servizi demografici ed affari sociali del comune di Grottazzolina ed ora è in pensione da poco meno di 2 anni.
La lista a suo sostegno è stata definita ed in settimana avverrà la presentazione ufficiale di tutti i 12 candidati per le elezioni amministrative del 26 maggio.
“Sono estremamente orgogliosa e quasi stupefatta di affrontare questa nuova avventura personale. Fino alla scorsa settimana ero tranquillamente concentrata ad organizzare le mie giornate di pensionata quando sono stata contattata per assumere il ruolo che ho poi assunto.
Non mi aspettavo la richiesta ma, soprattutto, non mi aspettavo il calore con cui mi è stata avanzata e non mi aspettavo l’ampiezza della richiesta.
Chi mi conosce sa quanto io mi senta orgogliosamente grottese e quanto nel corso degli anni, seppure professionalmente, mi sia dedicata alla comunità grottese cercando di interpretarne bisogni ed esigenze, di ascoltarne anche le paure che pure tanto sono cresciute in questo periodo di crisi ed insicurezza.
Ma la coralità della richiesta mi ha fatto accettare questa sfida. Allo stato incredibilmente la squadra è già ampia, la lista è definita nei suoi dodici dodicesimi e qui c’è l’aspetto che mi da maggiore fiducia e forza.


Ho ricevuto un numero di disponibilità ad accompagnarmi che supera il numero dei posti in lista, molte persone si sono messe a disposizione dandomi facoltà di scegliere per il meglio. Con alcune di queste persone abbiamo costruito la lista, con altri stiamo costruendo gruppi di lavoro che ci accompagneranno ora durante la campagna elettorale e dopo.
Una ‘Nuova Colomba’ sta per spiccare il volo, tanti volti nuovi, tanti giovani che presenterò uno ad uno in settimana, tante idee nuove.
Sarà una squadra con tante storie. Io porterò la mia esperienza amministrativa ma anche, con estremo orgoglio, la mia appartenenza. Sarà una squadra che sicuramente farà cose nuove. Non dimenticando con orgoglio tutto il lavoro che le amministrazioni che ci hanno preceduto negli ultimi 25 anni hanno svolto.
E se proprio debbo sintetizzare in quattro parole, in quattro punti, che cosa vorremo fare non posso non pensare all’ampliamento dei servizi sociali che già sono un nostro fiore all’occhiello (scuola, anziani e persone con handicap al primo posto), non posso non immaginare un intervento significativo sul centro storico (ex Albergo in comproprietà con la Carifermo, Fondazione Laura Pupilli, Teatro Ermete Novelli su cui si stanno investendo oltre 500 mila euro statali e regionali), non posso omettere di immaginare che il Comune, vista anche la chiusura del Cosif, si faccia parte attiva di stimolo per le attività produttive presenti sul territorio, non posso trascurare la radicale trasformazione dell’approccio urbanistico che abbandoni il consumo del territorio e si concentri sul riuso urbano ed il recupero del patrimonio esistente.
Obiettivi estremamente ambiziosi che io da sola non posso nemmeno immaginare di perseguire. Ma quando la cittadinanza potrà vedere tutta la squadra sono certa che non potrà non condividere. Sono certa che non potrà non darci la sua fiducia. E da li comincerà il difficile. Onorata da tale fiducia. Ma noi tutti insieme lo faremo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti