facebook twitter rss

Successo di
partecipazione per il secondo Trofeo
Kfv del Maestro Jang

KUNG FU - Tecnica e filosofia delle disciplina marziale si sono fuse domenica scorsa all'interno della palestra elpidiense del quartiere di Casette d'Ete. Oltre cinquanta i partecipanti, radunati dalle sedi scolastiche diffuse in tutto il territorio fermano - maceratese
Print Friendly, PDF & Email

Le alte cariche della scuola promotrice dell’evento

SANT’ELPIDIO A MARE – Domenica 07 Aprile , presso il palazzetto dello sport nel quartiere di Casette d’Ete si è svolta la seconda edizione del Trofeo sociale Kung Fu Vietnamita del Maestro Jang.

Il circuito organizzato dall’Asd Kung Fu Vietnamita M° Jang ha radunato tutte le scuole dell’associazione presenti sul territorio fermano – maceratese, per competere nelle categorie di forme e combattimento tradizionale e light sandà.

Come insegnato dal Maestro caposcuola e dai suoi seguaci, la gara è stata predisposta per aiutare tutti i partecipanti, bambini ed adulti a migliorare gli obiettivi fondamentali della scuola, che non riguardano quindi solo le tecniche di combattimento e di autodifesa, ma anche il curare la forma fisica, rafforzare il carattere, espandere la mente e crescere lo spirito.

Le competizioni sono iniziate domenica mattina alle ore 9.30, sotto la supervisione dei due gruppi arbitrali principali, quello guidato dal Maestro Sergio Ciccoli, insieme all’istruttore Emanuele Mezzadonna ed all’aiutante Simona Gismondi, che con i giudici di pedana Oscar Tofoni e Laura Amaolo si sono occupati di tutte le categorie di combattimento.

Quello guidato dal Maestro Angelo Pompei insieme al vice Maestro Andrea Donnari ed agli istrutturi Massimiliano Amaolo e Marta Sabbatini, coadiuvati dai giudici di pedana Adriano Recchioni e Roberta Satariano, ha riguardato invece tutte le categorie di forme.

La gara ha raccolto oltre 50 partecipanti nelle varie categorie e si sono svolte nel pieno rispetto delle regole mostrando un elevato spirito agonistico nel rispetto dell’educazione marziale della scuola. La kermesse ha contribuito così a preparare tutti gli atleti che stanno gareggiando nel campionato italiano Pwka, che prevede ancora una gara eliminatoria, prima delle finalissime per il Tricolore 2019 che si svolgeranno a Rimini il 23 Giugno prossimo. 

Il Maestro caposcuola Jang, oltre aver supervisionato di persona tutte le competizioni in programma, ha premiato personalmente gli atleti che si sono alternati sul podio, ricordando, da filosofia, che la prima forma di competizione è migliorare se stessi.

 

Fotogallery

Alcuni suggestivi momenti dalle prove andate in scena domenica scorsa


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti