facebook twitter rss

Si squarcia l’addome con un coltello
Arrivano la Misericordia, i carabinieri e Icaro

MONTEGIORGIO - A lanciare l'allarme i familiari. I carabinieri della compagnia di Montegiorgio hanno appurato che si è trattato di un gesto di autolesionismo. L'uomo è stato soccorso dai sanitari della Misericordia Montegiorgio e trasferito al Torrette con l'elisoccorso
domenica 14 Aprile 2019 - Ore 14:58
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli e Simone Corazza (foto Simone Corazza)

Impugna un coltello e si squarcia l’addome. Attimi di panico misto a preoccupazione nel primo pomeriggio di oggi a Piane di Montegiorgio. Un uomo di circa 40 anni, infatti, in un gesto di autolesionismo, si è ferito gravemente all’addome mentre si trovava nel suo appartamento. Immediato l’sos lanciato dai familiari.

E così sul posto sono arrivati a sirene spiegate i militi della Misericordia Montegiorgio che hanno soccorso l’uomo. La centrale operativa del 118, in contatto con i sanitari sul posto, data l’entità della ferita, un lungo e profondo taglio all’addome, ha chiesto l’intervento dell’elisoccorso. E infatti da lì a pochi minuti a Piane di Montegiorgio è atterrato Icaro che ha preso in cura l’uomo, rimasto comunque vigile nonostante la profonda ferita, per poi trasferirlo al Torrette di Ancona. Sul posto, insieme ai sanitari, i carabinieri della compagnia di Montegiorgio che hanno rapidamente appurato che si è trattato di un gesto di autolesionismo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X