facebook twitter rss

Rinasce il campetto dei preti:
procedono i lavori di sistemazione

PORTO SANT'ELPIDIO - In abbandono da quasi 20 anni, l'area è oggetto di un intervento di riqualificazione voluto da don Tony Venturiello, insediatosi alla parrocchia del centro dall'estate scorsa
Print Friendly, PDF & Email

Dopo circa 20 anni, un luogo caro a tante generazioni di Porto Sant’Elpidio sta tornando fruibile. Procedono infatti rapidamente i lavori in quello che per tutti è il “campetto dei preti”, il terreno di gioco a lato della chiesa della Ss. Annunziata in centro, di proprietà parrocchiale. Uno spazio che si lega all’infanzia di migliaia di residenti, dove per decenni tanti ragazzi sono cresciuti all’aria aperta, disputando partite e tornei.

Poi il tempo, il naturale logorio del terreno di gioco e delle attrezzature, l’abbandono, avevano reso quello spazio inutilizzabile. Durante la campagna elettorale dell’anno scorso, c’è stato anche chi, come Francesco Pacini di Casapound, aveva auspicato un intervento pubblico per restituire alla collettività un luogo di incontro.

Un intervento di cui si è fatto carico il parroco della Ss. Annunziata, don Tony Venturiello, arrivato a guidare la parrocchia del centro sul finire della scorsa estate. Appena 8 mesi in città, ma uno dei primi interventi sui quali ha voluto investire è stata proprio la riqualificazione di uno spazio che per gli elpidiensi rappresenta molto. A breve il campetto dei preti tornerà ad ospitare le attività sportive dei ragazzi. Certo, sono cambiati tempi ed abitudini rispetto ai decenni passati, ma magari quell’area saprà ancora contribuire all’aggregazione dei giovanissimi in centro.

P.Pier.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti