facebook twitter rss

Viale XX settembre più bello
e fiorito con 5 nuovi tigli

FERMO - L’Amministrazione comunale prosegue nella sua azione di manutenzione e riqualificazione del verde cittadino. Il commento dell'assessore Alessandro Ciarrocchi
Print Friendly, PDF & Email

Viale XX settembre più bello e fiorito. Da qualche giorno sul viale che porta al centro cittadino, in prossimità della gancia di bocce e della bocciofila Santa Maria, sono stati piantumati 5 nuovi tigli.

Essenze che danno un nuovo aspetto alla strada e che sono state messe a dimora in sostituzione di due piante abbattute perché pericolose, in quanto secche e ormai prive dell’apparato radicale, dunque in primis a tutela della pubblica incolumità.

L’Amministrazione Comunale – Assessorato all’Ambiente prosegue in questo modo nella sua azione di manutenzione e riqualificazione del verde cittadino, come noto condotta sotto l’egida di tre agronomi che hanno effettuato il censimento del patrimonio arboreo tracciando le criticità e le aree di intervento.

“Un’azione di cura e manutenzione che abbiamo sovente condiviso con le associazioni ambientaliste, le quali hanno ovviamente sostenuto gli interventi di ripiantumazione – ha detto l’assessore all’Ambiente Alessandro Ciarrocchi – . Riteniamo la nostra azione propedeutica alla sicurezza ma anche al decoro cittadino, con interventi localizzati in ogni quartiere che rispettano un calendario di interventi programmati. Ricordo quanto è stato già fatto al Tirassegno, ai Palazzi Santarelli, a Lido di Fermo, Casabianca, solo per citare alcuni esempi. L’azione continuerà adesso in viale Ciccolungo con la ripiantumazione di nuove essenze, contribuendo con tanti e significativi interventi a fare Fermo sempre più bella e verde”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti