facebook twitter rss

Musica e beneficenza fanno centro,
la Croce Arcobaleno unisce
sette Comuni nel segno della solidarietà

MONTOTTONE - La presidente della Croce Arcobaleno, Elide Partenope: "Lo scopo della serata era quello di unire i sette paesi dove opera l'associazione e il ricavato andrà a sostenere la spesa del Life pack 15. Unitevi al mondo della Croce Arcobaleno"
Print Friendly, PDF & Email

Da applausi la serata del 13 aprile scorso al palasport di Montottone in favore della Croce Arcobaleno. L’intero ricavato della serata di musica è stato devoluto alla pubblica assistenza per l’acquisto di un monitor defibrillatore ‘lifepack 15’, uno strumento obbligatorio per la Potes infermieristica di Petritoli.

“La serata è andata benissimo. C’è stata – la soddisfazione della presidente della Croce Arcobaleno, Elide Partenope – la presenza dei sindaci o, comunque, dei rappresentanti dei sette Comuni in cui operiamo (Petritoli, Montottone, Ortezzano, Ponzano di Fermo, Monte Giberto, Monte Rinaldo e Monte Vidon Combatte). Il direttore dell’Area vasta 4, Licio Livini, ha ribadito l’importanza del volontariato. Lo spettacolo è iniziato con l’esibizione del gruppo ‘I parenti stretti’ e quattro ragazzi, Giulio Ernesto Elio e Luca ci hanno fatto rivivere in pò di musica rock and roll. Ringrazio la tribute band di Adriano Celentano, ‘Lui e gli amici del Re’. Al termine dell’esibizione sono saliti sul palco il sindaco Giovanni Carelli e il direttore dell’Area vasta 4, Licio Livini (insieme ala presidente Partenope). Abbiamo ringraziato tutti, in primis le persone presenti, le autorità, la band, la pro loco di Montottone, la Protezione civile di Monte Fiberto Petritoli e Montottone, gli ex vigili del fuoco, le attività che si sono prodigate nelle offerte. Lo scopo della serata era quello di unire i sette paesi dove opera l’associazione e il ricavato andrà a sostenere la spesa del Life pack 15. Attrezzatura sanitaria obbligatoria nella potes infermieristica di Petritoli. Inoltre ho invitato tutti a entrare nel mondo, o meglio nella grande famiglia, della Croce Arcobaleno. A breve sarà reso noto l’incasso dell’ evento. E appuntamento, con tutti, al prossimo evento”.

 

“Lui e gli amici del Re” per la Croce Arcobaleno, concerto di beneficenza della cover di Celentano


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti