facebook twitter rss

‘Rinascita Grottese’, il candidato
sindaco Antognozzi presenta la sua lista

GROTTAZZOLINA - Tutti i candidati nella formazione che appoggia il 50enne nella corsa alla carica di sindaco
Print Friendly, PDF & Email

Alberto Antognozzi

“Rinascita Grottese è una vera lista civica, nel senso originale del termine. Non abbiamo partiti alle spalle, non rispondiamo a logiche ed interessi di parte, siamo liberi di agire pienamente per il bene comune, quello dell’intera comunità e di conseguenza di ogni singolo al suo interno”. Così la civica in appoggio al candidato sindaco Alberto Antognozzi.

“Guidati dal candidato sindaco Alberto Antognozzi, 50 anni, sposato con un figlio, laurea in Economia, manager di importanti aziende del Fermano e del Maceratese, con esperienze maturate in tutta Italia, in Europa e nel mondo e già giovanissimo sindaco a Monsampietro Morico, ci candidiamo per le elezioni comunali del 26 maggio  per un semplice motivo, a nostro parere oggettivo: la Grottazzolina di oggi ha troppe potenzialità inespresse ed ha bisogno di una vera e propria Rinascita. Il paese ha perso innegabilmente terreno negli ultimi anni rispetto a quelli vicini per carenza di idee e soprattutto per l’assenza di una visione politica di ampio respiro a medio lungo termine, cedendo così il suo ruolo di punto di riferimento nella Media Valle del Tenna e dell’Ete.
Il nostro gruppo, nato da un lungo percorso di confronto e condivisione con cittadini di ogni estrazione politica e diversa formazione professionale, ha la credibilità, la passione, le competenze e soprattutto il coraggio politico di lavorare in maniera nuova per Grotta. Tanti sono gli obiettivi: maggiore decoro urbano e sicurezza, superiori investimenti nel settore cultura, sviluppo di un credibile progetto turistico in rete, sostegno alle attività produttive, rilancio della funzione del centro storico, inclusione e supporto alle fasce più deboli, sostegno alle famiglie, strutture scolastiche al passo con i tempi, soluzione ad annosi problemi mai affrontati. Trasparenza e condivisione saranno nostre parole d’ordine. Attraverso incontri periodici, l’introduzione dello strumento del consiglio comunale aperto, della Consulta Giovanile, il rafforzamento della Consulta delle Associazioni e di tutti gli altri organi consultivi e con una effettiva attività delle Commissioni comunali, saremo realmente vicini ai cittadini e, sempre insieme, lavoreremo per la Rinascita Grottese.


C’è tantissimo da fare per dare a Grottazzolina quel cambio di passo di cui ha ormai disperato bisogno e che non può essere certo garantito da chi ha amministrato per 24 anni, dimostrando ampiamente di non essere in grado di dare nuovo slancio al paese.
Noi chiediamo di essere messi alla prova per il bene del paese e delle future generazioni grottese. Invitiamo ad ascoltare direttamente i nostri interventi, a partecipare alle riunioni e a ragionare di persona con noi. Confrontandoci su ciò che fa veramente la differenza: la qualità dei nostri candidati e del nostro programma.
Noi non cancelleremo nulla di ciò che c’è di buono, ma vogliamo rilanciare il paese quale cuore pulsante della Media Valle del Tenna e dell’Ete. Abbiamo idee chiare e cuore generoso. Con tutto l’amore per Grotta vi chiediamo di avere coraggio con noi e insieme a noi. Perché il paese necessita questo cambio di passo e di una visione nuova del suo futuro a medio termine e noi, come direbbe Victor Hugo …“Siamo visionari nel senso più autentico del termine: leghiamo il fatto concreto all’ultima stella del firmamento”. Al candidato sindaco Alberto Antognozzi si uniscono, in lista, Samuela Andreoli, Giuseppe Angelini, Paola Baldassarri, Marzia Buccioni, Daniele Evandri, Giulia Gramaccioni, Giorgio Litantrace, Roberto Mancini, Donatella Marconi, Marco Rongoni, Marco Tassotti e Simone Vitali”. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti