facebook twitter rss

Al Diamanti il
successo nel Campionato
Regionale di A1

BOCCETTE - Alla manifestazione de "Il Biliardo a Fermo", in corso di svolgimento in piazza Sagrini e seguita da una folta cornice di pubblico, maturano dunque i primi verdetti. Argento all'Azzolino
Print Friendly, PDF & Email

Una fase delle gare

FERMO – E’ un continuo succedersi di gare in piazza Sagrini per “il biliardo a Fermo”, manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Biliardo Sportivo, sezione boccette (di cui è presidente regionale il fermano Francesco Andrenacci), in collaborazione con l’Asd Csb Fermo 2000. Un ricco e nutrito programma che dal 25 aprile, giorno di avvio, prosegue fino al 19 maggio.

“Un appuntamento di richiamo nazionale per i tanti appassionati fermani e marchigiani – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro. Il quartiere fermano di Santa Caterina sarà anche tappa della pool finale dei Master di biliardo con le partite tra i più forti campioni nazionali previste nel weekend del 4 e 5 maggio sotto le telecamere di Rai Sport”.

“Una grande evento di promozione per la città, con tanti giocatori che arrivano a Fermo insieme a famiglie e accompagnatori e che hanno così l’occasione di conoscere quanto di bello il territorio sa offrire” – ha detto l’assessore allo sport Alberto Scarfini.

Intanto si è concluso, in una piazza Sagrini gremita in ogni angolo, il Campionato Regionale di Serie A1. Primo turno in totale equilibrio fra le due squadre con il risultato che si ferma sul tre pari. Nel secondo turno partenza con vantaggio di due a uno per l’A. Diamanti con la vittoria di Ivan Bianchi su Edoardo Vanni, della coppia Guidobaldi-Alocchi su Fratini-Santarelli e la sconfitta di Simone Rinaldi da Richard Galiandro.

Costretta a vincere altre due partite per aggiudicarsi il titolo, la squadra dell’A. Diamanti si aggiudica la terza partita vinta con Germano Fabrizi su Lorenzo Turroni. Le ultime due partite rimangono in bilico fino alle ultime battute, le coppie di Alocchi Simone/Spalletti Giordano e Daniele Fratini/Mario Santarelli combattono sempre con punteggio di quasi parità, quando un Giampaolo Gardini, quasi alla soglia del traguardo, si vede soffiare la vittoria da Simone Proietti che con due tiri di calcio mantenendo il punto conquista il match point con il tiro di bocciata. Filotto di seconda passata e vittoria per la compagine maceratese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti