facebook twitter rss

Nuovo assetto per la Carifermo:
la direzione generale va a Traini,
Grilli confermato presidente

FERMO - Vice presidente del Consiglio d'Amministrazione sarà Maurizio Virgili. Il ringraziamento di Traini alla Vitali Rosati e a tutti i colleghi della banca
Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio di Amministrazione della Cassa di Risparmio Spa nella sua prima seduta di ieri, con voto unanime, ha eletto presidente Amedeo Grilli, vicepresidente Maurizio Virgili e nominato direttore generale Ermanno Traini.

Il ritorno della figura del direttore generale dipendente, prevista come ordinaria dalla statuto, comporta anche quella del comitato esecutivo, di cui vanno a far parte Emilio Lanciotti, Marchetto Morrone Mozzi e Carlo Vimercati.

Altri consiglieri per il triennio sono Renato Mazzocconi, Silvano Sassetti, Renato Torquati, Andrea Livio e Giuseppe Malvetani.

La scelta del nuovo assetto premia risorse interne della Banca, il loro senso di appartenenza e riconosce professionalità che hanno svolto il proprio lavoro con impegno e competenza, dimostrando una forte motivazione ed abilità relazionali.

Ermanno Traini

Ermanno Traini è alle dipendenze della Cassa di Risparmio di Fermo dal 1985. Con autorevolezza, attitudine e grande senso di responsabilità ha percorso una brillante carriera all’interno della Banca. Dopo i primi incarichi a Porto San Giorgio e Cupra Marittima, è stato direttore delle filiali di Silvi Marina, Civitanova Marche e Porto Sant’Elpidio prima di entrare negli uffici di Direzione ed organizzare e dirigere l’intera rete commerciale.

“Sono grato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo – dichiara il presidente Amedeo Grilli – per la fiducia riconfermata. Ringrazio altresì i consiglieri che hanno cessato l’incarico con particolare riguardo all’ad Vitali Rosati per il grande impegno profuso e per le innovazioni introdotte. Esprimo piena soddisfazione per la piena valorizzazione delle risorse interne che sono state chiamate nella governance e per la nomina del direttore Traini. È questo un segno forte che riconosce la grande professionalità del personale della nostra Banca locale solida e patrimonializzata. Al nuovo direttore generale formulo i migliori auguri di buon lavoro perché possa con il suo impegno facilitare il processo di consolidamento della presenza e dell’attività della Banca nei territori serviti.”

“Esprimo gratitudine ai membri del cda della Carifermo spa, al presidente Grilli e alla proprietà per la nomina. Sono grato alla dottoressa Vitali Rosati con la quale abbiamo condiviso tre anni intensissimi ed impegnativi. Infine un ringraziamento particolare a tutti i colleghi della Cassa di Risparmio – afferma il direttore generale Ermanno Traini – ora lascio la parte più operativa della Banca per dedicarmi alle strategie ed alle loro implementazioni. So di poter contare su una bella squadra con la quale lavoreremo ancora insieme nel segno della continuità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti