facebook twitter rss

‘Ponzano Futura’: il candidato
sindaco Ruta lancia
la sua lista: “Innovazione e tradizione”

PONZANO DI FERMO - Il candidato sindaco Ruta: "Il programma coniuga grandi e piccoli interventi e pone sul tavolo numerose idee per la crescita e il contrasto allo spopolamento e la sostenibilità ambientale, mantenendo un equilibrio tra l’area artigianale di Capparuccia e i centri storici del Capoluogo e di Torchiaro"
Print Friendly, PDF & Email

Alessandro Ruta

“Unità, partecipazione e fiducia. Queste sono le tre grandi priorità di cui ha bisogno Ponzano di Fermo per continuare a crescere”, secondo Alessandro Ruta, candidato Sindaco della lista civica Ponzano Futura. “Una compagine – aggiunge il candidato sindaco della lista ribattezzata, stando al suo simbolo, dell’Aeroplanino – completamente nuova che si presenta agli elettori delle amministrative di domenica 26 maggio”.

Unità – spiegano Ruta e la sua lista – perché il territorio diviso tra capoluogo e frazioni di Torchiaro e Capparuccia è molto articolato e ogni singola parte ha le sue specificità da affrontare. Partecipazione, perché chi amministra ha bisogno di sentire vicina la comunità che vive giorno per giorno le criticità e di condividere il percorso amministrativo. Per questo è stato scelto il simbolo dell’aeroplanino di carta: per sottolineare la volontà di interagire con ogni cittadino. E fiducia, perché Ponzano nonostante le difficoltà che affrontano tutti i Comuni limitrofi, ha iniziato un percorso virtuoso che va sostenuto e alimentato quotidianamente, con orgoglio e passione.
Il programma coniuga grandi e piccoli interventi e pone sul tavolo numerose idee per la crescita e il contrasto allo spopolamento e la sostenibilità ambientale, mantenendo un equilibrio tra l’area artigianale di Capparuccia e i centri storici del Capoluogo e di Torchiaro.

Misure di sostegno alle giovani coppie, attenzione alla sicurezza, alle scuole e allo sport diffuso, oltre che sostegno attivo alle attività commerciali che necessitano di misure di sicurezza più incisive. Infine la valorizzazione dei luoghi simbolo e della bellezza architettonica dei centri storici che possono beneficiare di progettualità come l’albergo diffuso, o simili forme di ricettività che lascino intatta la forma paese permettendo il recupero delle costruzioni esistenti”.

La squadra messa in campo dal candidato sindaco Alessandro Ruta, 47enne manager aziendale, è composta dai candidati al consiglio comunale Claudio Cappella, 28 anni, macellaio nel settore Gdo; Stefano Ciuccarelli, 41 anni, ortottista, libero professionista; Giancarlo Corradi, 52 anni, imprenditore nel settore commercio; Alessandro De Carolis, 60 anni, ex imprenditore oggi in pensione; Lorenzo Del Turco, 33 anni, repartista nel settore Gdo; Francesco Iacopini, 60 anni, imprenditore agricolo; Roberta Santarelli, 52 anni, operaia nel settore abbigliamento; Andrea Sonaglioni, 30 anni, geometra e insegnante; Joele Tosoni, 24 anni, laureando in economia e management; Giada Zatelli, 28 anni, insegnante di italiano e inglese.
Già fissati i prossimi appuntamenti pubblici per la presentazione di lista e programma. Dopo l’incontro con la comunità di Torchiaro, domani alle 21.30 alla Sala polivalente di Ponzano e venerdì 17 maggio alla Sala polivalente di Capparuccia.

Ponzano Futura con il candidato sindaco Alessandro Ruta


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti