fbpx
facebook twitter rss

Asfaltature,
passata l’ondata di maltempo
si parte con i lavori

PORTO SANT'ELPIDIO - Dal Comune: "Al fine di recuperare i giorni persi a causa del maltempo, la ditta esecutrice dei lavori opererà con più squadre che interverranno contemporaneamente in differenti punti della Statale 16. Inoltre, se necessario, al fine di terminare i lavori entro la data prevista, si valuterà se proseguire l’intervento anche durante il giorno"
Print Friendly, PDF & Email

“A seguito delle avverse condizioni meteo che hanno impedito l’avvio dei lavori di rifacimento del manto stradale sulla statale Adriatica si comunica che, a partire da domani, le previsioni del tempo indicano un miglioramento. Pertanto, l’intervento di manutenzione alla pavimentazione stradale inizierà nella notte tra mercoledì e giovedì e proseguirà fino alla conclusione prevista per la mattinata di sabato”. E’ quanto fanno sapere dal Comune.

“Al fine di recuperare i giorni persi a causa del maltempo, la ditta esecutrice dei lavori opererà con più squadre che interverranno contemporaneamente in differenti punti della Statale 16. Inoltre, se necessario, al fine di terminare i lavori entro la data prevista, si valuterà se proseguire l’intervento anche durante il giorno. L’intervento prevede una spesa complessiva di circa 100mila euro.

Al fine di garantire la sicurezza della cittadinanza, il comando di Polizia Municipale ha emesso apposita ordinanza (la 65/2019) che prevede i seguenti obblighi, divieti e limitazioni:

Dalle ore 19 del 15 maggio dalle ore 8 del 18 maggio sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione coatta in via Mazzini, via Adriatica via Cavour e via Umberto Primo tra via Belvedere e via Panama; in via Umberto primo tratto tra via Elpidiense e via Goldoni e via Umberto Primo tratto tra il civico 81 e l’intersezione con via Fosso del Palo. Nelle località interessate verranno realizzate delle strettoie con possibilità, se necessario, di senso unico alternato”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X