fbpx
facebook twitter rss

Check up ginecologico, boom di richieste
Scartozzi: “Grazie, per esaudirle tutte
organizzeremo altre giornate”

FERMO - Il primario del reparto Ginecologia e Ostetricia: "Sicuramente a breve ripeteremo questo ed altri eventi ampliando l’offerta anche alla prevenzione delle disfunzioni del pavimento pelvico e con incontri dedicati alle gestanti alle quali esporremo il nostro nuovo percorso per la gravidanza ed il parto fisiologico"
Print Friendly, PDF & Email

Alberto Maria Scartozzi

Un mare di richieste in poche ore. Dopo l’articolo di Cronache Fermane con cui si comunicava la disponibilità, per il 24 e il 25 maggio, del personale del reparto di Ostetricia e Ginecologia di effettuare ecografie gratuite (leggi l’articolo), in reparto sono arrivate innumerevoli richieste e prenotazioni. Tante al punto da ‘costringere’ il personale medico, con il testa il primario Alberto Maria Scartozzi, di ‘stoppare le telefonate’ per esaurimento della capacità di risposta. Ma chi è interessato sappia fin da ora che, data la imponente risposta dell’utenza, Scartozzi e il personale del reparto organizzeranno altri appuntamenti per esami ecografici. Difficile, però, per Scartozzi, nascondere la felicità nel constatare la ‘positivissima’ risposta delle donne. Che equivale anche a un gran bell’attestato di stima nei confronti del personale medico e infermieristico del reparto dell’ospedale Murri dell’Area vasta 4.

Ringrazio con affetto tutte le ragazze e le donne che ci hanno contattato. Mai – dichiara Scartozzi – avrei pensato a tanto interesse per questa nostra iniziativa di prevenzione ginecologica. Purtroppo in due giorni non possiamo esaudire tutte le richieste arrivateci. I posti disponibili sono terminati. Non possiamo accogliere altre richieste anche per garantire il giusto tempo necessario per la qualità della prestazione. Sicuramente a breve ripeteremo questo ed altri eventi ampliando l’offerta anche alla prevenzione delle disfunzioni del pavimento pelvico e con incontri dedicati alle gestanti alle quali esporremo il nostro nuovo percorso per la gravidanza ed il parto fisiologico“.

 

Check up ginecologico, al Murri ecografie gratuite per donne di tutte le età

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X