facebook twitter rss

Esce dallo studio
e trova la gomma squarciata:
disavventura per il consigliere Petrozzi

PORTO SAN GIORGIO - Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio in pieno centro: "La mia speranza è che si tratti di un gesto di un balordo che ha colpito a caso"
Print Friendly, PDF & Email

Un fatto grave, accaduto in pieno centro e di giorno. È la considerazione di Renzo Petrozzi, consigliere comunale della Lega a Porto San Giorgio, dopo aver ritrovato una gomma della sua auto squarciata.

“Domenica pomeriggio intorno alle 18,30 mi sono recato nel mio studio medico in Via Leopardi – racconta -. Mi sono trattenuto circa venti minuti per fare delle fotocopie. Quando sono uscito ho trovato la gomma anteriore destra della mia auto, parcheggiata sempre in Via Leopardi, completamente a terra con uno squarcio verticale di circa tre centimetri, che è sicuramente frutto di un atto intenzionale fatto da qualcuno che ha usato un coltello appuntito.

Le gomme delle altre macchine parcheggiate nei pressi della mia erano intatte, per cui si potrebbe ipotizzare che la mia macchina sia stata colpita di proposito.

Tenendo presente che sono una persona tranquilla e credo di non avere nemici, mi auguro che il gesto non abbia una motivazione politica, il che costituirebbe un fatto di inaudita gravità. L’unica dialettica politica che concepisco è solo quella del confronto democratico.

La mia speranza è che si tratti di un gesto di un balordo che ha colpito una macchina a caso e che la questione sia chiusa qui”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X