facebook twitter rss

Vigili del Fuoco, il commiato
del comandante Mariantoni:
“Uniti nelle emergenze”

SALUTO - Dal 27 maggio Luca Verna assumerà l’incarico di Comandate provinciale di Ascoli Piceno e Paolo Fazzini quello di Comandate provinciale di Fermo
Print Friendly, PDF & Email

Il prossimo 27 maggio Paolo Mariantoni lascerà il Comando dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno per assumere l’incarico di Comandante di Rieti. Nella stessa data Luca Verna assumerà l’incarico di Comandate provinciale di Ascoli Piceno e Paolo Fazzini quello di Comandate provinciale di Fermo. E a entrambi Mariantoni ha voluto formulare i migliori auguri di buon lavoro e di una brillante carriera.

“Nelle province di Ascoli Piceno e di Fermo ho trascorso ventuno mesi – ricorda il comandante -, è stato un periodo breve ma nello stesso tempo intenso durante il quale i vigili del fuoco sono stati chiamati ad affrontare tante piccole emergenze quotidiane e purtroppo anche grandi emergenze sia a livello locale, regionale e nazionale, su tutte l’emergenza sisma che ancora ci vede impegnati con i nostri presidi ad Arquata del Tronto e ad Amandola. In queste occasioni ho potuto apprezzare le grandi qualità morali e professionali dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno, di Fermo, di San Benedetto del Tronto, di Amandola e di Arquata del Tronto, che sempre si sono messi al servizio della cittadinanza per portare soccorso e per garantirne la massima sicurezza.

In tutte queste emergenze ed in tante altre occasioni istituzionali, ho riscontrato e apprezzato un’ampia e corretta collaborazione con le Prefetture di Ascoli Piceno e di Fermo, con gli altri Corpi dello Stato e con le Amministrazioni Locali, con i quali tutti si è proficuamente lavorato nell’interesse della collettività delle due province”.

Mariantoni ha ringraziato per il loro aiuto e sostegno e per la loro spesso preziosa collaborazione, i funzionari tecnici e amministrativi, tutto il personale amministrativo e le rappresentanze sindacali del Comando Prov.le dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno.

“Vado nella nuova sede arricchito di ulteriori esperienze – conclude – che faranno parte per sempre del mio personale bagaglio professionale e umano”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X