facebook twitter rss

Impresa del portacolori
veregrense Matteo Angrilli
ad Ascoli Piceno

BOCCE – Successo maturato dopo aver sconfitto in semifinale il pluridecorato Dante D’Alessandro. Ida Sabbatinelli sfiora da par suo il titolo regionale e la qualificazione ai circuiti tricolori
Print Friendly, PDF & Email

Matteo Angrilli di Montegranaro vincitore ad Ascoli Piceno

 

di Tiziano Vesprini

ASCOLI PICENO – Matteo Angrilli portacolori della Bocciofila Montegranaro riesce a vincere da vero dominatore la gara nazionale per categorie AB: 4° Trofeo Marco Ceci, perfettamente organizzato dalla Bocciofila Città di Ascoli del presidente Paolo Matricardi con la direzione di gara affidata a Domenico Di Natale.

Manifestazione molto partecipata con 166 atleti iscritti che ha reso il successo ancora più prestigioso. Ha avuto vita facile Matteo Angrilli nella finale vinta contro Maurizio Centioni (Civitanovese/V. Gattafoni) vinta per dodici a tre.

Ma la vera impresa è stata compiuta da Angrilli in semifinale quando, al termine di una vera e propria battaglia, ha avuto la meglio (12-10) sul non più giovanissimo, ma pluridecorato Dante D’Alessandro (Aper Perugia). Il pluricampione del mondo ha infatti alla fine ceduto al giocatore del Montegranaro, al termine di un match da applausi. Al quarto posto si è classificato Alberto Bachetti (La Sportiva Castel di Lama).

Di contorno alla gara nazionale individuale per categorie AB, il Trofeo Marco Ceci prevedeva anche una gara regionale per coppie di categorie CD a cui erano iscritte 54 formazioni.

Il successo è andato a Emanuele Giovanni Bachetti e Andrea Sestili (La Sportiva Castel di Lama) che in finale hanno sconfitto (12-4) gli abruzzesi Walther Di Giacomantonio e Massimo Gatti (Poggio Morello). Al terzo e quarto posto due formazioni padrone di casa della bocciofila Città di Ascoli: Serafino Cataldi e Bernardino D’Ignazio, Filippo Filiaggi e Vincenzo Spurio.

 

 

CAMPIONATI   REGIONALI   FEMMINILI

LORETO – La Bocciofila Loreto del presidente Romano Foglia ha ospitato le finali del Campionato regionale femminile. Si trattava della prova che chiudeva il ciclo delle precedenti tre gare che hanno qualificato le atlete, poi sfidatesi nella finale di Loreto sotto la direzione di Fabrizio Ceccarelli.

Nella categoria A si è confermata campionessa regionale Flavia Morelli (Lucrezia), che ha sconfitto nell’attesissimo derby di finale la compagna di società Chiara Gasperini. Una partita di altissimo livello visto che si sfidavano due campionesse europee a squadre. La Morelli è anche campionessa europea individuale under 23.

Nella categoria B, dopo una Primavera molto positiva, nuovo argento di prestigio per Ida Sabbatinelli, portacolori della Bocciofila Corva di Porto Sant’Elpidio dietro a Patrizia Alesiani (Sambenedettese). Secondo posto in agrodolce per la nostra portacolori visto che solo la prima classificata trovava posto nelle finali nazionali.

La bocciofila Sambenedettese ha festeggiato anche il successo di Antonietta Angelici, nella categoria C, che ha preceduto Roberta Valeri (Tolentino).

Le campionesse B-C si qualificano automaticamente ai campionati italiani di categoria del weekend 15-16 giugno a Verona, mentre la Morelli e la Gasperini saranno invece ai campionati italiani assoluti di settembre.

 

Fotogallery

Gruppo premiati ad Ascoli Piceno

Ida Sabbatinelli tra le premiate a Loreto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X