facebook twitter rss

Farmacie comunali:
“Proventi in crescita,
promossa la gestione Traini”

PORTO SANT'ELPIDIO - Dal Comune: "Questo primo anno di mandato a presidenza Traini vanta un utile netto da imposte pari a 366.441 euro contro i 359.804 euro del 2017"
Print Friendly, PDF & Email

Da sin. il presidente Marco Traini e il sindaco Nazareno Franchellucci

Lo scorso 20 maggio si è svolta l’assemblea delle farmacie comunali per l’approvazione del bilancio 2018. Il consuntivo 2018 rappresenta, per la nuova direzione delle farmacie comunali che vede al timone il presidente Marco Traini dallo scorso 5 settembre 2018, il primo banco di prova.
“Un risultato sicuramente positivo per questo primo anno di mandato che – spiegano dal Comune – vanta un utile netto da imposte pari a 366.441 euro contro i 359.804 euro del 2017“.

“Con questo rendiconto – spiega il sindaco Nazareno Franchellucci – l’azienda, reagendo in modo efficace alle sfide degli ultimi mesi, ha dimostrato di essere una realtà sana e competitiva. Ogni guadagno dell’azienda rappresenta un guadagno in termini di welfare per la città, un aumento degli utili si traduce in benefici e servizi per tutta la popolazione. A tal proposito mi preme ricordare le 4 giornate di controllo della tiroide e dei nei, organizzate in collaborazione con l’Ant, iniziate sabato scorso e che si concluderanno a dicembre. Il prossimo appuntamento sarà alla farmacia comunale 2 l’8 giugno”.
“Confermate, dunque, le performance delle farmacie comunali che vedono un continuo trend positivo degli anni precedenti grazie anche al nuovo direttivo e alle scelte effettuate. Questo risultato di esercizio – conclude il presidente delle farmacie comunali Marco Traini– è il frutto di una oculata gestione e conferma l’impegno portato avanti dall’azienda. Un risultato che si aggiunge a quelli già positivi conseguiti negli ultimi anni e l’auspicio è ovviamente quello di migliorare ulteriormente l’aspetto economico-patrimoniale tenendo sempre ben presente l’obiettivo dell’azienda che è quello di porsi quale interlocutrice privilegiata verso la cittadinanza in merito alla erogazione del servizio farmaceutico e sanitario. Sul fronte del fabbisogno di personale l’azienda, pur nelle more dei vincoli imposti dalla legge, ha deliberato di procedere con l’assunzione di tre farmacisti a tempo indeterminato. Il nuovo bando uscirà il 31 maggio e queste nuove assunzioni sono la riprova della volontà di continuare a far crescere l’azienda anche dal lato del miglioramento dei servizi offerti alla cittadinanza.Un ringraziamento particolare va a tutte le maestranze che si sono adoperate per il raggiungimento di questi importanti risultati”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X