facebook twitter rss

Il turismo come opportunità di lavoro:
studenti siciliani per 12 giorni in città

PORTO SAN GIORGIO - Nel racconto della loro esperienza i ragazzi si sono detti molto soddisfatti dell’accoglienza ricevuta. L’iniziativa ha avuto la diretta collaborazione dell’Ataf, rappresentata da Gianluca Vecchi
Print Friendly, PDF & Email

“Un’esperienza formativa positiva e utile in una città accogliente”. Le testimonianze degli studenti dell’Istituto tecnico commerciale “Alaimo” di Lentini (Siracusa) sono state raccontate in Comune. Ricevuti dal sindaco Nicola Loira nella propria stanza, alcuni di essi hanno parlato della loro permanenza a Porto San Giorgio prevista dal Progetto interregionale europeo di alternanza scuola-lavoro.

Accompagnati dai loro insegnanti, i componenti di una classe sono impegnati fino a mercoledì prossimo per 12 giorni in strutture ricettive, alberghiere e agenzie di viaggio.

Hanno finora avuto modo di unire le loro conoscenze alle effettive esigenze del rispettivi ambiti, affiancando e osservando gli addetti nelle quotidiane mansioni soprattutto nel settore turistico (l’istituto Alaimo ha uno specifico indirizzo).

Nel racconto della loro esperienza i ragazzi si sono detti molto soddisfatti dell’accoglienza ricevuta.

L’iniziativa ha avuto la diretta collaborazione dell’Ataf, rappresentata da Gianluca Vecchi.

Il sindaco Loira, nel suo intervento di saluto, si è detto anche intenzionato a “stringere di più il rapporto con la scuola e la città di Lentini” coinvolgendo in futuri scambi culturali e turistici gli istituti del territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X