facebook twitter rss

‘Viaggio’ con i sommelier dell’olio:
alla scoperta dell’oro
verde della terra

CORSO - Si è concluso con aperitivo ed annessa consegna dei diplomi al ristorante Officina di Civitanova Marche, il corso per sommelier dell'olio organizzato dalla delegazione regionale di Fondazione Italiana Sommelier
Print Friendly, PDF & Email

Si chiude con successo il corso per sommelier dell’olio organizzato dalla delegazione regionale di Fondazione Italiana Sommelier. Il corso si è concluso con aperitivo ed annessa consegna dei diplomi al ristorante Officina di Civitanova Marche.

“Il corso, primo assoluto per la nostra regione, tenutosi al centro giardinaggio Pellegrini – fanno sapere gli organizzatori – ha registrato venti presenze, tra appassionati e anche produttori stessi di olio di oliva. Un nuovo progetto ambizioso che vuole divulgare oltre alla figura del sommelier anche quella inerente l’olio, attraverso un percorso di studio a partire dalla lavorazione, dalle zone di produzione, le cultivar di olio presenti a livello nazionale e non solo, per poi concludere con un focus dedicato all’abbinamento a tavola, con tanto di pranzo finale di pratica, dove i partecipanti hanno dovuto scegliere di accompagnare ad un menù alcune tra quindici tipologie di oli differenti. Non solo vino quindi, di cui si è sempre occupata l’associazione con i suoi corsi per sommelier, ma una conoscenza più approfondita anche nel mondo dell’Evo, che va ad accrescere ed arricchire il nostro bagaglio culturale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X