facebook twitter rss

Porto Sant’Elpidio a un passo
dalla D, l’augurio di Franchellucci:
“Società merita il grande pubblico”

PORTO SANT'ELPIDIO - Il sindaco pronto a seguire l'Atletico nella doppia sfida che vale la promozione:"Grande emozione, un plauso alla società ha messo anima, cuore e soldi"
Print Friendly, PDF & Email

Cresce a Porto Sant’Elpidio la febbre per la finalissima dei playoff di Eccellenza, che potrebbero valere, per l’Atletico Porto Sant’Elpidio, una storica promozione in Serie D. Domani alle 15.30 la formazione di mister Eddy Mengo scende in campo al Polisportivo di Civitanova Marche contro il Poggibonsi, primo atto della doppia sfida che assegnerà il salto di categoria.

Un appuntamento che anche il sindaco Nazareno Franchellucci vive con trepidazione. “Non solo da sindaco, ma da amante del calcio e da appassionato che ha sempre vissuto da vicino le sorti della società, vivo con grande emozione questo momento e seguirò senza dubbio la partita, sia domani in casa che in trasferta la prossima settimana”.

Non si sbilancia dal punto di vista agonistico, Franchellucci: “Non dico nulla, l’allenatore sta svolgendo un lavoro splendido, la squadra sembra giocare sempre meglio, di partita in partita, sono certo che daranno il massimo. L’augurio è che tanta gente si goda questa partita. Ci saranno i tifosi che hanno sempre sostenuto il Porto Sant’Elpidio e che ringrazio, ma il mio auspicio è che la cittadinanza inizi a vivere con più attaccamento le sorti della squadra. Quattro anni fa la presidente Annarita Pilotti ha preso in mano e portato avanti la causa praticamente da sola, si è caricata tutte le incombenze sulle spalle, ha portato la società prima in Eccellenza ed ora ad un passo dalla D”.

“Porto Sant’Elpidio – continua il primo cittadino – non ha mai avuto il grande pubblico che questo club meriterebbe. Spero che la splendida avventura che stiamo vivendo in questa stagione suggelli anche un cambio di abitudini in città. Non ci sono motivi per non seguire con grande affetto una squadra ed una società che stanno mettendo anima, cuore e risorse economiche per crescere”.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X