facebook twitter rss

Rinnovato il cda della Bcc
di Ripatransone e del Fermano,
Michetti confermato presidente

BANCA - Il confermato presidente Michetti: "Riconferme perché abbiamo affrontato e risolto problemi e eventi importanti che necessitano di essere accompagnati nel tempo"
Print Friendly, PDF & Email

A seguito del rinnovo delle cariche sociali avvenuto nel corso dell’assemblea ordinaria dei soci tenutasi sabato 11 maggio, si è svolto lunedì 20 maggio, il primo consiglio di amministrazione della Banca di Ripatransone e del Fermano che, come da statuto, ha provveduto alle nomine del presidente, del vicepresidente e del consigliere designato, confermando per il prossimo triennio, il presidente Michelino Michetti, la vicepresidente Cristiana Perazzoli e il consigliere designato, Francesco Massi.

Per quanto riguarda il collegio sindacale, l’assemblea dei soci ha confermato nel ruolo di presidente Giuseppe Cannella, in quello di sindaci effettivi Donatella Simonetti e Pierluigi Carminucci e in quello di sindaci supplenti Claudio Sergiacomi e Daniele Illuminati.
“Sabato 11 maggio, la Banca di Ripatransone e del Fermano ha tenuto l’assemblea per il rinnovo del consiglio di amministrazione che è stato confermato nella sua interezza – ha detto Michelino Michetti – lunedì 20 maggio il consiglio di amministrazione ha ritenuto di dover confermare tutte le cariche pre-esistenti. Il motivo della riconferma è dovuto al fatto che, in questo triennio abbiamo affrontato e risolto problemi e eventi importanti come la fusione con il fermano, l’allestimento della nuova sede a Fermo e l’adesione al gruppo nazionale Iccrea. Questi sono eventi importanti che necessitano di essere accompagnati nel tempo pertanto abbiamo ritenuto che tale impegno debba continuare per il prossimo triennio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X