facebook twitter rss

Arriva il wi-fi in spiaggia
Si “naviga” sul mare
ma anche nel web

PORTO SAN GIORGIO - Arriva il wi-fi in spiaggia. Tutto il litorale sarà coperto da nord a sud. Un servizio in più offerto ai bagnanti.
Print Friendly, PDF & Email

Navigare sul mare ma anche sul web. Adesso è possibile. A costo zero. Il progetto è stato illustrato questa mattina in conferenza stampa. Finanziato grazie ai fondi europei che hanno portato il wi-fi in quasi tutta la costa marchigiana. “Un servizio aggiuntivo per i nostri turisti -ha commentato l’assessore Valerio Vesprini- un ringraziamento va ai nostri uffici, Ced in primis, ed ai concessionari di spiaggia che hanno dato in locazione gratuita i tetti degli chalet per posizionare le antenne”. Occasione per fare promozione degli eventi su tutto il territorio. Una unione non solo “telematica”, quindi, quella messa in atto da questo progetto che vede 21 comuni, per ora, aderire. Il segnale arriverà anche sul mare. L’obiettivo della Regione è collegare 183 chilometri della costa e creare un portale dedicato per la diffusione degli eventi. “La città -spiega il dirigente comunale, Carlo Popolizio- ha messo a disposizione l’infrastruttura. Le antenne collocate sono 25 e ogni access point può servire fino a  214 utenti. Con questo sistema oltre che consentire una fruizione ampia di internet, veicola contenuti mirati attraverso un captive portal e diffonde in tempo reale manifestazioni di pregio artistico e culturale delocalizzandoli tramite l’uso delle tecnologie avanzate”.

Ma come funziona?  Gli utenti nell’arco di una giornata potranno accedere fino a 5 volte per un massimo di un’ora a volta. Nell’arco della navigazione l’utente vedrà finestre che promuovono appuntamenti e notizie dei territori che hanno aderito. Occorre ovviamente registrarsi ed una volta ricevuto un codice tramite sms si potrà subito navigare. E’ prevista inoltre una casella di posta per segnalazioni: help-wifispiagge@comune-psg.org. “Il sistema funziona -prosegue Popolizio- l’ho provato personalmente, ma siamo ancora in una fase iniziale. L’obiettivo dell’Amministrazione è ampliare il wi-fi in altre zone della città, tra cui piazza Torino e piazza Bambinopoli”. A sorvegliare sui contenuti ci penserà la Regione. In prima linea anche le associazioni di categoria. Cna, Confcommercio Marche centrali, Ataf. Per il sindaco Nicola Loira “il turismo deve essere gestito in maniera provinciale e questa iniziativa va in questa ottica. Non ci siamo però limitati alla spiaggia. Anche Piazza Matteotti è diventata navigabile. Bisogna portare queste infrastrutture su spazi più ampi. Proseguiremo in una iniziativa che ci vede impegnati a 360°. Lavoriamo molto sul wi-fi, la videosorveglianza, con servizi sempre nuovi, c’è il project financing per la nuova illuminazione pubblica, insomma tanti progetti per andare verso una città 4.0”. A breve si concluderà anche la gara per la installazione di nuove colonnine di energia elettrica. Il wi-fi è già attivo.

Sa. Ren.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X