facebook twitter rss

‘VillainVita’, arriva
Simone Cristicchi in concerto

FERMO - Il bellissimo parco centenario di Villa Vitali ospiterà il 4 luglio il cantattore Simone Cristicchi
mercoledì 12 Giugno 2019 - Ore 15:29
Print Friendly, PDF & Email

Simone Cristicchi

“Torna VillainVita. Fermo Festival – iniziativa promossa dal Comune di Fermo e dall’Amat che arricchisce la già ampia e articolata proposta culturale della città di Fermo nei mesi estivi. Il bellissimo parco centenario di Villa Vitali ospiterà il 4 luglio il cantattore Simone Cristicchi.

Dopo 8 anni di successi teatrali, con centinaia di migliaia di spettatori e sold out ripetuti – ricordano dal Comune – Cristicchi ha incantato il pubblico del Festival di Sanremo 2019 con la straordinaria poesia in musica ‘Abbi cura di me’ aggiudicandosi il premio Sergio Endrigo alla miglior interpretazione e il premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale. Da maggio 2019 torna sui palchi musicali di tutta Italia con un concerto speciale, in occasione della pubblicazione dell’album (edito Sony Music) ‘Abbi cura di me’, prima raccolta dei suoi più noti e amati brani. Cristicchi è un artista profondo e imprevedibile: musicista, attore e autore teatrale, scrittore, oltre che direttore del Teatro Stabile d’Abruzzo. Tutte le sue sfaccettature prendono forma in un concerto esclusivo, alchimia di parole, immagini, canzoni e racconti”.

“E’ veramente con soddisfazione che possiamo annunciare che sarà un’estate ricca di tante proposte interessanti e per tutti i gusti come da quattro anni Fermo riesce a presentare – ha dichiarato l’assessore alla cultura e al turismo Francesco Trasatti – oltre all’atteso appuntamento di agosto con Jovanotti a Lido, a caratterizzare la bella stagione anche la programmazione di Villa Vitali che sarà in grado di proporre artisti di calibro, fra cui l’apertura affidata Simone Cristicchi, con una serata cantautorale come sempre di spessore, a confermare la qualità dei nomi e dei concerti che ogni anno vengono proposti in questo magico scenario dell’arena fermana”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X