facebook twitter rss

Vpm protagonista al
Giro di Malapolska

CICLISMO - In Polonia il sodalizio del patron Orfeo Pieroni Mazzante, ad unire i centri di Porto Sant'Elpidio e Monte Urano, ed in lotta quale unica rappresentante dell'Italia, si è aggiudicata la classifica a squadre. Risultato ben condito dal terzo posto assoluto Andrea Di Renzo
Print Friendly, PDF & Email

La Vpm sul podio finale

PORTO SANT’ELPIDIO – La Vpm Porto Sant’Elpidio-Monte Urano si è aggiudicata la classifica a squadre al Giro di Malapolska, una gara storica per ciclisti professionisti che dal 1961 si corre nella piccola Polonia.

Il team del patron Orfeo Pieroni Mazzante ha piazzato nella classifica generale al terzo posto assoluto Andrea Di Renzo che è stato preceduto solo dal polacco Adam Stachowiak (Voster ATS Team) e dall’ucraino Anatoliy Budiak (Wibatech Merx 7R). A completare l’ottimo comportamento della Vpm sono arrivati anche il 7° posto di Artur Sowinski e il 12° posto finale di Alessandro Frangioni. Sowinski inoltre, si è piazzato al secondo posto nella classifica dei giovani alle spalle di Tomas Jakoubek. In questa speciale classifica da notare anche il 12° posto di Alessandro Marinozzi.

La premiazione di Sowinski

Nell’ultima frazione, con arrivo in quota, a tagliare per primo il traguardo è stato Adam Stachowiak (Voster Ats Team), che ha preceduto di 5″ Artur Sowinski (Vpm), di 8″ Leszek Plucinski (Voster Ats Team), di 9″ un buon Andrea Di Renzo (Vpm), di 15″ Anatoliy Budyak (Wibatech Merx 7R), di 35″ Szymon Tracz (Ccc Development Team), di 1’10” Vitaliy Buts (Ucraina) e di 1’21” Alessandro Frangioni (Vpm).

La Vpm è stata l’unica compagine italiana che ha preso al via nella competizione.

Intanto, si sta lavorando alacremente anche per l’organizzazione del Gran Premio Vpm Distribuzione – Città di Porto Sant’Elpidio, gara ciclistica per dilettanti Elite e Under 23 che andrà in scena in località Cretarola il prossimo 20 luglio in accoppiata con il G. P. Montegranaro del giorno successivo, per “ La due giorni della Calzatura”.

Il fine gara per Di Renzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X