fbpx
facebook twitter rss

Cammino nazionale a Matera,
emozioni per le Confraternite
dell’Arcidiocesi di Fermo

MATERA - Dalla commissione diocesana per le Confraternite dell'Arcidiocesi di Fermo: "Per tutti si è trattato sia di un’occasione per visitare le bellezze della capitale europa della cultura 2019, sia per venire a contatto con le realtà e le esperienze di centinata di Confraternite consorelle"
Print Friendly, PDF & Email

I partecipanti prima dell’inizio del Cammino insieme al delegato Martinelli, al presidente ed all’assistente nazionali della Confederazione, Antonetti e mons. Parmeggiani, al vicepresidente nazionale Rotella.

Più di 8.000 rappresentanti da tutta Italia hanno dato vita domenica scorsa a Matera al 26esimo Cammino nazionale di fraternità, il più importante appuntamento dell’anno, al quale ha preso parte una rappresentanza delle Confraternite dell’Arcidiocesi di Fermo.
Per i partecipanti, guidati dal delegato arcivescovile Giovanni Martinelli – fanno sapere proprio dalla commissione diocesana per le Confraternite dell’Arcidiocesi di Fermo – è stata una esperienza emozionante e piena di significato, nonostante il percorso e la Messa si sia svolti sotto un sole torrido. Per tutti si è trattato sia di un’occasione per visitare le bellezze della capitale europa della cultura 2019, sia per venire a contatto con le realtà e le esperienze di centinata di Confraternite consorelle.
La delegazione era composta da rappresentanti delle Confraternite di Santa Maria della Misericordia di Sant’Elpidio a Mare, del Corpus Domini di Potenza Picena, del Santissimo Rosario di Penna San Giovanni, del Santissimo Sacramento di Corridonia, del Santissimo Sacramento di Palmiano”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X