facebook twitter rss

I democratici contestano il ddl Pillon:
“Ideologico, discriminatorio e patriarcale”

PORTO SANT'ELPIDIO - Se ne discuterà con la giornalista Luisa Betti Dakli e la psicoterapeuta Mariella Antognozzi giovedì 20 giugno alle ore 21.15 nella Casa del Volontariato
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue il ciclo di incontri promosso dal circolo del Partito Democratico di Porto Sant’Elpidio, con il prossimo appuntamento “DDL Pillon, un disegno contro i diritti” che si terrà giovedì 20 giugno alle ore 21.15, presso la Casa del Volontariato.

Se ne discuterà con la giornalista Luisa Betti Dakli e la psicoterapeuta Mariella Antognozzi, moderate da Paolo Paoletti, direttore di Cronache Fermane. I lavori saranno aperti dal segretario locale Patrizia Canzonetta e interverrà il sindaco Nazareno Franchellucci.

“Sarà l’occasione per affrontare un tema, quello della separazione con figli, sia dal punto giuridico che del sostegno terapeutico – commentano dal circolo Pd -. Il Partito Democratico non condivide l’impostazione del DDL Pillon che si incastra in una cornice ideologica, discriminatoria e patriarcale; un disegno che si propone di modificare le importanti leggi a tutela del diritto di famiglia, delle donne e delle scelte libere della famiglia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X