facebook twitter rss

Primo bilancio per
Confindustria Centro Adriatico
Si punta su internazionalizzazione
e innovazione

ECONOMIA - L’assemblea pubblica quest’anno si terrà entro ottobre ad Ascoli Piceno alla presenza del presidente nazionale Vincenzo Boccia
Print Friendly, PDF & Email

Imprenditori di Confindustria Centro Adriatico riuniti ad Ascoli Piceno, ospiti nella sede della Ciip guidata dal presidente Giacinto Alati. Per l’occasione si è presentato il nuovo sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti, che si è reso disponibile per collaborare insieme per la crescita del territorio.

Due momenti per gli associati: assemblea e consiglio generale riunite per approvare il bilancio. Conti in ordine e bilancio chiuso con utile di 54mila euro. Il revisore dei conti, il dottor Andrea Dall’Osso ha presentato il bilancio certificato da una società di consulenza. Nessun dubbio per gli associati che l‘hanno approvato all’unanimità.

A fronte di 2milioni di entrate, Confindustria Centro Adriatico ha saputo investire, garantendo il personale (14 dipendenti) e assicurando servizi e supporto alle imprese associate, che sono oltre 750. L’associazione lancerà a breve due nuovi servizi legati all’internazionalizzazione e all’innovazione. “Crediamo molto nella formazione e gli imprenditori stanno ripagando le scelte. Grande apprezzamento abbiamo avuto per il ciclo di incontri ‘Le chiavi del successo’ del professor Gabriele Micozzi che ha saputo affrontare temi differenti, dal marketing alla motivazione passando alla ricerca. Un format vincente che a settembre riprenderà su nuove tematiche” sottolinea il presidente Simone Mariani.

L’assemblea pubblica quest’anno si terrà entro ottobre alla presenza del presidente nazionale Vincenzo Boccia. “Dopo la prima assemblea al teatro dell’Aquila di Fermo, che ha sancito l’unione delle territoriali, puntiamo su Ascoli. Siamo qui e guardiamo al futuro, anche con Elisa Scendoni, nuova presidente dei Giovani Imprenditori che è un perno fondamentale dell’associazione” conclude Simone Mariani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X