facebook twitter rss

Attimi di paura
per una ragazza in mare,
interviene la coop Delta

FERMO - Il soccorso è avvenuto questa mattina a Lido di Fermo. Presenti il responsabile del salvataggio della Delta, Daniele Tomassini, con la supervisione del Circomare
Print Friendly, PDF & Email

Mateo Dervishi

Questa mattina intorno alle 11.40 presso la spiaggia libera tra gli chalet Sombrero e Malù, a Lido di Fermo, mentre controllava la sua zona dalla torretta, il bagnino Mateo Dervishi ha notato un signore chiedere aiuto. Subito si è precipitato verso di lui ed ha notato che sorreggeva una ragazza in preda a spasmi.

Con l’aiuto di quell’uomo, rivelatosi successivamente essere il padre della giovane, l’hanno adagiata sulla riva e messa in posizione di sicurezza mentre un collega dell’assistente bagnanti intervenuto, accorso in suo aiuto, chiamava il 118. All arrivo dei sanitari la ragazza si era già ripresa ma i militi l’hanno comunque presa in carico per i dovuti accertamenti. Il tutto è avvenuto sotto la supervisione del responsabile del salvataggio della Delta cooperativa aderente a Confcommercio Marche centrali, Daniele Tomassini, e con la supervisione del Circomare di Porto San Giorgio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X