facebook twitter rss

San Carlo Run,
archiviata con successo la prima edizione

FERMO - “Per essere la 1° edizione – dice don Michele - sono molto soddisfatto di come è andata. Vedere che più di 80 persone hanno accolto l’invito ed indossando la maglia arancione dell’evento, si sono messe in gioco correndo per le vie della città, è stato molto bello"
Print Friendly, PDF & Email

“Un buon numero di iscritti (85 per la precisione), un po’ di sudore e tanto divertimento!” Così don Michele Rogante, direttore del Ricreatorio San Carlo riassume la 1° edizione in assoluto della “San Carlo Run”, una corsa non competitiva di 4 e 8 km che si è svolta sabato 22 giugno a Fermo. Partenza ed arrivo allo storico Ricreatorio cittadino, con un percorso che si è snodato per le vie della città in un mix fra “dentro e fuori le mura storiche”. A conclusione, cena offerta e tanti premi ai vincitori.

“Per essere la 1° edizione – dice don Michele – sono molto soddisfatto di come è andata. Vedere che più di 80 persone hanno accolto l’invito ed indossando la maglia arancione dell’evento, si sono messe in gioco correndo per le vie della città, è stato molto bello. Ho avuto complimenti sia per il percorso proposto, sia per i premi assegnati e non ultimo per la qualità della cena, e tutto questo mi fa davvero piacere. Insomma, qualche miglioria da apportare, ma direi che ci siamo!”

Tanti i ringraziamenti da fare: al gruppo podistico AVIS di Fermo nella persona di Natalino Mattieto per l’organizzazione e al presidente AVIS Mirco Parmegiani presente all’evento; al comune di Fermo per il patrocinio ed all’assessore Scarfini per la presenza e vicinanza; alla Polizia Municipale di Fermo nella persona del comandante Dell’Arciprete per la splendida collaborazione, all’ass. Carabinieri in congedo nella persona di Benedetto Capponi, alla Croce Verde di Fermo per l’assistenza medica, alla Contrada San Martino per la cucina; un grazie speciale ad Alberta Longo e Federica Scamaccio (progetto Goals), e non ultimo, un grazie alla coop. “Il Faro” di Macerata che col progetto Goals avviato da mesi al San Carlo, sta sostenendo delle iniziative a favore dei giovani della città. Grazie poi agli “sponsor”: Piscina/palestra O2, Palestra Colosseum, SportLab, Pizzeria Pizzicosa, salumificio Ciriaci. Grazie ai gruppi che hanno partecipato: Avis Mobilificio Lattanzi, Rione Murato, Faleria, Avis Fermo. In ultimo, ma non per importanza, grazie ai vincitori che con la loro presenza hanno arricchito la manifestazione: cat. uomini 8 km, Luca Carestia (1°), Cappuccio Vincenzo (2°) , Lillà Andrea (3°); cat. donne 8 km, Paniccià Michela (1°), Recchioni Tiziana (2°), Paola Perticarini (3°); cat. speciale Goals (giovani): Francesca Ramini (1°), Flamini Dajana (2°), Davide Onori (3°); cat. speciale “Famiglia”: Gasparroni Alessio (con la mamma Laura) (1°) e Lupi Teresa (col papà Claudio) (2°).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X