facebook twitter rss

Viabilità, tornano le isole pedonali:
il senso unico sul lungomare
si “allunga” fino a via Trieste

PORTO SAN GIORGIO - La principale novità è l’orario di chiusura ai veicoli di viale Buozzi: il divieto d’accesso scatterà alle ore 19 e rimarrà in vigore fino all’1,30 nei giorni di martedì, sabato e domenica
Print Friendly, PDF & Email

Importanti modifiche alla viabilità ed alla sosta riguarderanno la città a partire dal prossimo fine settimana.
“Da venerdì 28 giugno –  annunciano dal Comune – il senso unico sud-nord sul lungomare Gramsci verrà prolungato dal tratto via Veneto a via Trieste. In via Trieste, per agevolare il passaggio dei veicoli, sarà istituito il divieto di sosta sul lato nord.
All’altezza dell’incrocio tra via della Vittoria e via Trieste (lato est) sarà collocato il divieto di accesso.
Sabato 29 giugno entreranno in vigore le due isole pedonali, ad est e ad ovest della ferrovia.  Ad est il traffico sarà deviato da viale della Vittoria in via Ficcadenti a partire dalle ore 20.
Alle ore 21 le vie nei pressi di piazza Mentana (via Colombo, tratto centrale di via Nazario Sauro e via Lepanto) sanno chiuse al traffico.
Il tratto di XX Settembre nei pressi di piazza Mentana sarà a senso unico sud-nord nelle giornate di sabato e domenica.
Ad ovest della ferrovia, all’inizio di via Verdi, verrà istituito martedì, sabato e domenica il preavviso di divieto d’accesso verso piazza Matteotti.
La principale novità è l’orario di chiusura ai veicoli di viale Buozzi: il divieto d’accesso scatterà alle ore 19 e rimarrà in vigore fino all’1,30 nei giorni di martedì, sabato e domenica.
In via Mazzini – aggiungono dall’ente – non sarà possibile svoltare a sinistra, sabato e domenica, verso piazza della Marina dalle ore 21 all’1,30.
Da sabato 29 giugno a martedì 2 luglio il lungomare Gramsci sarà chiuso al traffico dalle ore 19 alle 6 tra le vie Polo e Veneto. Dal 3 all’8 luglio la chiusura sarà legata alla manifestazione ‘Pro Loco in festa’. Riprenderà nei giorni a seguire con l’orario precedentemente indicato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X