facebook twitter rss

Marco Ciarpella e Sutor Premiata:
binomio rinnovato per due anni

SERIE B - Il tecnico dello sfavillante quinquennio costellato dalla raffica di promozioni sarà di nuovo in sella per le prossime annate cestistiche. "Ci aspetta un campionato di sacrificio. Costruiremo una squadra per far divertire i tifosi, ma tutto il popolo sutorino è chiamato ad entrare in campo insieme a noi" le prime parole dopo il rinnovo
Print Friendly, PDF & Email

Il coach durante la recente festa promozione al Campo dei Tigli di Montegranaro

MONTEGRANARO – Non poteva che essere diversamente. La Sutor Premiata è orgogliosa di comunicare a tutti i propri tifosi che il coach Marco Ciarpella siederà per altri due anni sulla storica panchina gialloblù della Bombonera.

Classe 1994 e veregrense doc, Ciarpella è l’emblema di quei valori che hanno contraddistinto l’operato della società fin dalla sua costituzione: dedizione, sacrificio e un amore sconfinato per questo lo storico nome calzaturiero.

Dalla Promozione alla Serie B in appena cinque anni non sono solo infatti la misura della bravura del giovane allenatore, ma è il giusto risultato per il mix di passione e professionalità che Ciarpella è riuscito a mettere nel proprio lavoro.

“Sono molto contento ed orgoglioso di potermi sedere ancora una volta sulla panchina della Sutor – le parole del tecnico -. Nella mia testa non c’era altro, ma la decisione è slittata di qualche settimana in quanto sia io che la società abbiamo fatto le dovute riflessioni visto il grande impegno della serie B ed i vari aspetti che richiedevano un’immediata attenzione”.

All’interno della Bombonera

“Ci aspetterà una stagione di grande sacrificio: cercheremo di costruire una squadra che possa far divertire i nostri tifosi, ma sarà un campionato in cui tutto il popolo sutorino è chiamato ad entrare in campo insieme alla squadra – ha proseguito -. Verranno sicuramente dei momenti molto duri in cui dovremmo dimostrare la nostra unità tra squadra, società e tifosi. Torniamo a giocare la serie B alla Bombonera dopo circa quindici anni e sono sicuro che potremmo contare sul solito grande calore del palazzetto pieno ogni domenica”.

A Ciarpella il più sentito in bocca al lupo per il corso di allenatore nazionale che frequenterà, a partire dalla prossima settimana, in quel di Bormio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X