facebook twitter rss

Carlo Macchini protagonista
ai Giochi Olimpici Europei

GINNASTICA - Il fermano, nelle prove di qualificazione svolte ieri al circuito continentale in corso a Minsk, Bielorussia, ha maturato l'accesso alla fase finale che si svolgerà domenica. ll gioiello della Fermo '85 in luce tra pedana, parallele e sbarra
Print Friendly, PDF & Email

Un momento della prova di Macchini all’interno del circuito europeo in corso di svolgimento in Bielorussia

 

di Paolo Gaudenzi

FERMO – Non resta che proseguire sulla strada già ben tracciata.

Ai Giochi Olimpici Europei, in corso di svolgimento a Minsk, capitale della Bielorussia, i portacolori italiani hanno ben figurato nelle rispettive specialità guadagnando un accesso multiplo per le relative finali. Ieri infatti, Nicolò Mozzato agli attrezzi, Marco Lodadio agli anelli e, dulcis in fundo, il “nostro” Carlo Macchini a dividersi tra la pedana, le paralle e la sbarra.

Cresciuto nelle fila della Fermo ’85, allenato da Marco Fortuna e Luigi Peroli, in fase di qualificazione Macchini ha sbaragliato tutta la concorrenza continentale nella sbarra, giungendo primo, ben figurando anche tra cavallo e parallele.

Prove che dovranno dunque trovare continuità nella finale, in programma domenica (orario da definire) e che potrebbe dunque regalare all’atleta della nostra provincia, prestato alla nobile causa Tricolore, una piena soddisfazione a livello europeo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X