facebook twitter rss

Decenni di
calcio elpidiense con
Lidio Rocchi

IL PERSONAGGIO - “Nato sotto il segno del Gol”: martedì 2 luglio le Confraternite locali presenteranno al pubblico il libro dello storico centravanti dell’Elpidiense dei tempi d’oro
Print Friendly, PDF & Email

SANT’ELPIDIO A MARE – “Nato sotto il segno del gol”, il titolo del libro, racconto di una vita di Lidio Rocchi (foto), bomber dell’Elpidiense fine anni ’50, poi allenatore, infine protagonista della scena politica delle Marche.

Per iniziativa delle Confraternite elpidiensi, alle ore 21.15 di martedì 2 luglio nella cornice dell’Arena “Alberto Sordi” di via Cunicchio, con Rocchi si ripercorreranno sessant’anni di storia ci calcio elpidiense, i tempi in cui il vecchio “Mandozzi” era “la fossa dei leoni”.

Rocchi vestì la maglia dell’Elpidiense in tre campionati 1958 al ’61, con due promozioni, dalla seconda categoria fino all’Eccellenza, e ben 77 reti.

Passò poi all’Anconitana in C, e fu ancora capocannoniere. Nel ’73 tornò a Sant’Elpidio come allenatore, riportandola in Promozione e guidandola per tre stagioni. Tornò ancora ad allenarla in quarta sere nel ’78, per due stagioni, prima di darsi alla politica per essere prima assessore provinciale ad Ancona, poi assessore regionale al turismo e sport.

Sarà una bella serata, alla quale parteciperanno tanti ex giocatori viola, una serata di ricordi per tanti protagonisti dell sport cittadino ormai scomparsi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X