fbpx
facebook twitter rss

Gli studenti del Montani solcano il mare:
terminato il corso di vela 
con Liberi nel vento

PORTO SAN GIORGIO - Concluso il percorso di Alternanza Scuola Lavoro - Scuola Vela rivolto agli studenti del terzo Conduzione Navale, fortemente voluto ed appoggiato dalla preside Bonanni e dal professore Petruzzi
Print Friendly, PDF & Email

Con un’impegnativo allenamento, dove hanno sfidato gli atleti della Liberi nel Vento, venerdì pomeriggio gli studenti dell’Istituto Montani Fermo hanno concluso il percorso di Alternanza Scuola Lavoro – Scuola Vela. Alla presenza del presidente della Decima Zona Federvela Vincenzo Graciotti, sotto la direzione tecnica dell’istruttore Stefano Iesari e dello staff Liberi nel Vento ben otto imbarcazioni della classe 2.4mr e quattro dell’Hansa303, con al timone ben 16 velisti, si sono sfidati nell’allenamento sulle boe simulando una regata velica.

Vento debole e mare piatto che ha visto primeggiare la studentessa Alessia Calì davanti a Alessandro Sollini. “Secondo anno di promozione della vela rivolta agli studenti del terzo Conduzione Navale fortemente voluta ed appoggiata dalla preside Margherita Bonanni e dal professore Giovanni Petruzzi che sono rimasti molto soddisfatti del livello qualitativo raggiunto dagli atleti nella conduzione delle imbarcazioni 2.4mr e Hansa303”. Un’iniziativa appoggiata e sostenuta anche dall’azienda TreElle di Fermo.

“Sono molto soddisfatto della partecipazione ed impegno di tutti gli studenti – dice l’istruttore Stefano Iesari -. Concluso il corso saremo ben contenti se gli atleti si aggregassero al team agonistico della Liberi nel Vento, oltre che aiutare gli atleti paralimpici nelle operazioni di armo e disarmo barche, anche per partecipare alle future manifestazioni veliche”.

E già domenica 7 luglio tutti in acqua i timonieri della Liberi nel Vento per la seconda giornata di Regate del Campionato Zonale 2.4mr Trofeo 50nario Sollini Accessori Calzature. A seguire, il 13 e 14 Luglio, la XIII edizione della Regata Nazionale 2.4mr Trofeo Sandro Ricci – Trofeo Rotary di Fermo che sarà anche Memorial Francesco Raccamadoro Ramelli. Una manifestazione sportiva sostenuta dalla Presidente Stefania Scatasta e dai Soci del Rotary di Fermo che da sempre appoggiano e sostengono le finalità associative. Anche quest’anno parteciperanno atleti della squadra paralimpica di vela dell’Austria.

“Una stagione sportiva già a gonfie vele – spiegano gli organizzatori – che è possibile realizzare grazie alle aziende che sostengono le finalità associative: il mare e le sue emozioni per tutti. Di cuore ringraziamo gli Amministratori di: Sollini Accessori Calzature, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Solettificio Biccirè, Guldmann, Triride Italia Srl, Solgas Fermo, Vega Lift Stile Srl, Rotary Club di Fermo, TreElle, Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio Spa, Lega Navale di Porto San Giorgio, Centro Servizi per il Volontariato delle Marche, Croce Azzurra e Protezione Civile di Porto San Giorgio”.

(foto di Fabrizio Ferracuti)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X