facebook twitter rss

E’ iniziato il Torneo dei
Comuni della Provincia di Fermo

CALCIO A 5 – Amministrazione comunale presente con il sindaco Calcinaro, gli assessori Scarfini e Giampieri e il consigliere D'Ambrosi al taglio del nastro a cinque mani con il presidente del Centro Sociale Caldarette Ete Renato Leoni, per la consegna della rinnovata struttura sportiva. Turno di apertura che ha visto i successi del Porto San Giorgio e Monte Urano sul Monte San Pietrangeli e Magliano di Tenna. Stasera in campo Montegranaro contro Lapedona e Fermo contro Pedaso
Print Friendly, PDF & Email

Il taglio del nastro del rinnovato manto di gioco prima del via agli incontri

 

di Tiziano Vesprini

FERMOCentro Sociale Caldarette d’Ete che si fa trovare prontissimo per l’edizione numero 8 del Torneo dei Comuni della Provincia di Fermo di Calco a 5 e che quest’anno propone ai giocatori ed ai tantissimi appassionati presenti in massa fin dalla prima serata un nuovo tappeto di gioco di ultima generazione sugli standard europei realizzato grazie e soprattutto al contributo dell’amministrazione comunale cittadina, presente ieri sera con il sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore allo Sport Alberto Maria Scarfini, l’assessore ai Servizi Sociali Mirco Giampiero ed al consigliere comunale Gionata D’Ambrosi per il taglio del nastro augurale a cinque mani insieme a Renato Leoni, presidente del locale centro sociale, della restaurata struttura sportiva.

Dopo la mini manifestazione di inaugurazione ecco immediatamente a scendere sul rettangolo di gioco i campioni uscenti del Porto San Giorgio ed il Monte San Pietrangeli. Incontro molto tattico dal primo all’ultimo minuto di gioco che ha visto andare in vantaggio i rivieraschi nella seconda metà del primo tempo per poi raddoppiare pochi minuti dopo l’inizio della ripresa. Il Monte San Pietrangeli ha accorciato le distanze poco dopo, con i campioni uscenti che hanno siglato la terza e definitiva rete nell’ultima parte dell’incontro, chiuso 3-1. Per i sangiorgesi sono andati in goal Sebastian Cartan (2) e Roberto Gallucci (1); Amine Abadou per gli avversari.

Qualche minuto di riscaldamento e subito di nuovo in campo per il secondo incontro della serata, facente parte dello stesso Girone A tra Monte Urano e Magliano di Tenna. Match molto più vivace e divertente del precedente con il primo tempo chiusosi con leggero vantaggio (4-3) del Monte Urano che allungava nella seconda frazione con altre reti, una realizzata ulteriormente dal Magliano. Finale 7-4. Reti del Monte Urano realizzate da Alessio Squarcia (2), Sergio Costanzo, Gianluca Ercoli, Davide Lattanzi e Alberto Malaigia. Magliano in goal con Riccardo Nicolai (3) e Ayodele Nwanze.

Stasera di nuovo in campo con i primi due incontri del Girone B: Montegranaro vs Lapedona (21,15) e Fermo vs Pedaso (22,30).

Con gli stessi orari i prossimi appuntamenti:

Domani (Girone C): Monterubbiano vs Altidona e Ponzano di Fermo vs Montegiorgio.

Giovedì (Girone D): Petritoli vs Sant’Elpidio a Mare e Porto Sant’Elpidio vs Torre San Patrizio.

Venerdì (secondo turno Girone A): Porto San Giorgio vs Magliano di Tenna e Monte San Pietrangeli vs Monte Urano.

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X