facebook twitter rss

Rinvenute sulla spiaggia
due carcasse di tartaruga

COSTA - Il primo esemplare a Marina Palmense, il secondo a Porto Sant'Elpidio. Le carcasse dei due rettili, dopo l'intervento del Circomare e la visita veterinaria di rito, sono state destinate a smaltimento da ciascun Comune a seconda del territorio di rinvenimento
Print Friendly, PDF & Email

Negli ultimi giorni i militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio sono intervenuti a seguito del ritrovamento di due carcasse di tartaruga della specie “caretta caretta” rinvenute lungo il litorale del Fermano.
Il primo esemplare, di circa 32 cm di lunghezza e dal peso di circa 20 chili, è stato segnalato lungo la battigia di Marina Palmense mentre il secondo, di circa 70 cm di lunghezza per un peso di 25 chili, è stata ritrovata lungo il litorale di Porto Sant’Elpidio.

“Le carcasse dei due rettili, dopo la visita veterinaria di rito – spiegano dal Circomare sangiorgese – sono state destinate a smaltimento da ciascun Comune a seconda del territorio di rinvenimento.
Il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, in rapporto di dipendenza funzionale dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è impiegato anche per la tutela degli ecosistemi marini ed in particolare delle specie marine che abitano i nostri mari, avvalendosi all’occorrenza della collaborazione di diversi enti ed associazioni di volontariato al fine di prestare soccorso agli animali marini in difficoltà”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X